L’erotismo esplicito dei quadri di Jan Saudek

Art
di Diletta Pellegrini 24 ottobre 2013 13:02
L’erotismo esplicito dei quadri di Jan Saudek

Ci sono artisti che ti entrano dentro visceralmente come una lama pungente e affilata.
Jan Saudek, classe 1935, impregna le sue immagini di un erotismo diretto, conturbante, ammaliante, delicatamente malato.
Per donare originalità alle fotografie in bianco e nero, le corregge con una pittura audace, velatamente espressionista, capace di affondare nelle alternanze sociali e sessuali delle epoche.
Ed ecco una carrellata di immagini dove lo sguardo dell’osservatore rimane catturato dentro un immaginario sognante e malinconico, in cui uomini e donne interagiscono con carnalità e passione, al limite di una blasonata pornografia.
Negli ultimi anni i suoi lavori nascono dalla collaborazione con la sua musa, nonché compagna, Sara.
Per visionarli, andate al suo sito.

Buona visione

via: fotoforfake.wordpress.com

jan

jan2

jan3

jan4

jan5

jan6

jan7

jan8

COSA NE PENSI? (Sii gentile)