Justin Bieber malato, le fan si rapano per solidarietà, ma è tutto falso

Art
di Marta Blumi Tripodi 27 ottobre 2012 13:25
Justin Bieber malato, le fan si rapano per solidarietà, ma è tutto falso

Questa è la triste storia di un tragico errore, i cui segni saranno visibili per mesi causa orda di ragazzine calve che affronteranno un lungo processo di ricrescita delle loro chiome. I fatti: ieri mattina Entertainment Weekly twitta che a Justin Bieber è stato diagnosticato un cancro e che le sue fan si stanno rasando la testa per solidarietà. A testimonianza di ciò, postano anche una foto di alcune ragazzine rapate a zero e orgogliose di esserlo: reggono un cartello con l’hashtag #BaldForBieber, ovvero “calve per Bieber”. Il diretto interessato ringrazia commosso, sempre via tweet, le fan della foto. Per le Beliebers (così si chiamano le seguaci di Justin) comincia una corsa contro il tempo verso rasoi e macchinette per capelli, e successivamente verso lo smartphone, per immortalare e postare il risultato dei loro sforzi.

Peccato, però, che dietro tutto questo ci fosse un troll appartenente alla community 4Chan, che si occupa proprio di modificare immagini e creare meme: lo screenshot che girava ormai ovunque e immortalava i tweet di Entertainment Weekly e di Bieber, nonché la foto delle squinzie rapate di fresco, era stato creato tramite Photoshop. Naturalmente, nessuna delle Beliebers in questione si era presa la briga di andare a controllare se davvero era stato postato qualcosa sul profilo ufficiale di Bieber o no. Morale della favola: dice il saggio, conta fino a dieci prima di fare una sciocchezza. Soprattutto se è una sciocchezza che ti costringerà ad indossare un cappellino per settimane.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)