La morte ti fa belva, la fanzine d’illustrazione dedicata agli animali uccisi dall’uomo

La morte ti fa belva è una fanzine cartacea alla memoria di tutti quelli animali che non vengono pianti da nessuno dopo morti.

Art
di Raffaele Portofino 4 febbraio 2015 14:25
La morte ti fa belva, la fanzine d’illustrazione dedicata agli animali uccisi dall’uomo

 “La morte ti fa belva” è una fanzine cartacea, che è stata presentata alla convention milanese sul DIY, Filler (della quale abbiamo parlato qui)

“La fanzine La Morte ti fa Belva esiste per ricordare l’esistenza essenzialmente effimera di quegli animali che non vengono rimpianti dopo la loro dipartita.
I loro corpi vengono impressi su carta per renderli per sempre indelebili ed indimenticabili, per far fronte all’indifferenza di coloro i quali non si fanno nessuno scrupolo ad investire un gatto tornando dalla discoteca o a mangiare un pezzo di carne di troppo. Un ricordo delle miriadi di formiche, topi, scarafaggi sterminati per il quieto vivere dell’essere umano.
Un santino di un cane morto di stenti.”

foto-biggcartel
Vi hanno partecipato una trentina di illustratori italiani e stranieri. Ecco la lista:

108, Alberto Brunello, Alessandro Mininno, Annaviola Faresin, Cane Morto, Claire Hellblaue, CRZR, Dario “Thunderbeard” Maggiore, Denise Cr, Deva, Diamante Beghetto, Diego Knore, El Maña, Fabio Valesini, Spam.r, Greta Raccani, Ilaria di Emidio, Kadez, LaSigno, Le Mort Joyeux, Leonardo Marzi, Michele Bruttomesso, Mik Boiter, Miha Kosmac, Nicolò Gemieri, Nomi Chi, Paula Delgado, Roberta Zeta, Servadio, Sparki, Stefano Male, Wyrd DC.

 È stata curata da Alberto Brunello, illustratore italiano.

Questo è il trailer della fanzine:

Qui puoi sfogliare virtualmente in anteprima tutta la fanzine, qui invece puoi comprarla.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)