Phil Hansen e le banane tatuate con opere d’arte

Usare le banane come una tela da dipingere. Anzi, usare le banane come pelle da tatuare. Anzi, tutte e due. E’ questa l’idea dell’artista multimediale Phil Hansen.

Art
di Stefano Yamato 18 maggio 2012 11:23
Phil Hansen e le banane tatuate con opere d’arte

Usare le banane come una tela da dipingere. Anzi, usare le banane come pelle da tatuare. Anzi, tutte e due. E’ questa l’idea dell’artista multimediale Phil Hansen, diventato famoso con Youtube. Tra le sue tante idee, c’è quella di trasformare le banane in riproduzioni di grandi opere d’arte. Attraverso il processo di far scurire la buccia gialla delle banene, Phil Hansen usa una sorta di puntinismo per tatuare le banane. Su questa idea pazza, l’artista ha realizzato persino un libro Tattoo a Banana: And Other Ways to Turn Anything and Everything Into Art. Per avere un’idea di quanto la genialità (o follia) umana possa non avere limiti, guardate qui sotto.

LA CREAZIONE  di Michelangelo

LE BALLERINE di Edgar Degas

NASCITA DI VENERE di Botticelli

LA TECNICA USATA DA HANSEN

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)