Diomede divorato dai suoi cavalli – Gustave Moreau (1866)

Gustave Moreau riesce a rappresentare in tutta la sua vivida violenza una delle più famose scene della mitologia greca. Diomede era un gigante che possedeva quattro cavalle addestrate a banchettare con la carne dei suoi nemici. Dopo un duro scontro, Ercole lo fece divorare vivo dai suoi stessi animali.

Questa immagine è stata utilizzata nell'articolo "Da Géricault a Bacon: le opere d’arte più spaventose della storia - Paura e delirio nella storia dell'arte pittorica ".

La redazione di Dailybest è attenta e cerca solitamente di contattare gli autori delle foto per rispettare il copyright. Se questo non dovesse essere avvenuto o se mancasse la corretta attribuzione, oppure se la presenza di questa immagine sul nostro sito ledesse i vostri diritti vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo info@betterdays.it per l'immediata correzione o per la rimozione della stessa.

dailyfood
fatto ogni giorno con amore da BetterDays