Stop Motion: musicisti trasformati in un videogame anni ’80 [video]

Art
di Stefano Yamato 11 novembre 2011 21:04
Stop Motion: musicisti trasformati in un videogame anni ’80 [video]

Il video “Dum Dum Dah Dah” fa uso della stop motion per trasformare la band The Nghiems nei protagonisti di videogiochi arcade anni ’80. Un capolavoro di stop motion nostalgia che ha richiesto oltre 4 mesi per essere realizzato, producendo oltre 8.000 foto individuali dei musicisti della band. Diretto dal regista Kyle Roberts, il videoclip è un tuffo nel glorioso passato dei videogiochi, sonorizzati dalla canzone della band originaria dell’Oklahoma.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)