Strand East: il quartiere londinese 100% IKEA

Art
di Chiara Minetti 10 aprile 2012 16:12
Strand East: il quartiere londinese 100% IKEA

Ikea, l’azienda svedese numero 1 d’arredamento low budget, ha deciso di darsi al mercato immobiliare. Il progetto è quello di costruire un sobborgo di 26 acri vicino all’Olympic Park, nell’est di Londra. La zona, al centro di Stratford, si chiamerà Strand East e conterrà 120o case, 480.000 metri quadrati di uffici e di 350 camere d’hotel.

È già il secondo più grande investimento privato nell’area Parco Olimpico, dopo il centro commerciale Westfield Stratford City, aperto lo scorso settembre.

“Strand East non è solo un agglomerato di case ipermoderne, nuovi posti di lavoro e di svago, ma una dimostrazione della fiducia nei confronti del mercato immobiliare, settore che sta attraversando un periodo di crisi” ha detto Bob Neill, il ministro dell’Olympic Legacy.

Ikea ha affidato il progetto alla compagnia LandProp. Il suo amministratore delegato ha commentato:”‘Siamo molto entusiasti di portare avanti queste idee, vediamo in Strand East un luogo adatto alle famiglie che contribuisce al rinnovamento di Stratford. Il quartiere diventerà simile e concorrenziale a molti altri”. Ha aggiunto in seguito che, sebbene Londra rimanga il centro delle proprie attività, la compagnia sta valutando altre zone d’investimento in tutto il Regno Unito.

Le demolizioni sono iniziate e Strand East inizierà a essere costruito nel 2013.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)