Women in Motion, bellissimi scatti a ragazze che viaggiano in treno

Compagne di lunghi viaggi che non rivedremo mai più

Art
di Marco Villa facebook 25 agosto 2014 09:02
Women in Motion, bellissimi scatti a ragazze che viaggiano in treno

Quando si resta per un po’ di tempo sullo stesso mezzo pubblico, si crea un certo legame con chi ci sta intorno. Non sto dicendo che si inizia a chiacchierare, ma spesso parte comunque il giochino di cercare di sapere di più delle persone che occupano il nostro stesso spazio, partendo da ogni indizio che queste possono fornire. O almeno, per me è sempre così.

Nel caso di viaggi lunghi, queste coabitazioni durano anche ore e tra telefonate, riviste e libri sfogliati sembra di entrare davvero in contatto con l’altra persona. Poi, all’improvviso, giunti a destinazione, il microcosmo cessa di esistere e abbiamo la certezza pressoché totale che non rivedremo mai più il compagno o la compagna di viaggio.

Più o meno simili sono le motivazioni che hanno spinto il fotografo italiano Vincenzo Cianciullo a realizzare la serie Women in Motion, fatta di scatti a compagne di viaggio, come lascia facilmente intuire il titolo.

Qui vi proponiamo un assaggio, tutte le foto (insieme agli altri progetti) le trovate sul sito VinsArt.it

111 crossing a desert

222 a cold dawn

666 red River

555 a yellow day in Winterthur

999 be controlled

999b Varese-Milan

999c imitate each step

999e train broken in Tim Burton scenery

999g after that he get off, not existed nothing more

999q the 9 hours

999s could have been a storm, but not inside

COSA NE PENSI? (Sii gentile)