Strange food dalla Malesia

Food
di Stefano Disastro facebook 20 agosto 2013 14:31

cervello di maialeUna brevissima carrellata di cibi sani, proteici, bizzarri quanto basta, che accendono le fantasie e le papille gustative di noi romantici hardcore streetfoodist. Non saranno la vertigine nirvanica-afrodisiaca del pani câ meusa palermitano, però è bene mantenersi aperti e curiosi, anche perchè
magari prima o poi in Malesia (o Malaysia, per essere corretti) ci capitate, quindi è bene che iniziate a prepararvi per tempo.

1. Zuppa di cervello di maiale

PB029432

Ok, mangiare cervello non fa diventare intelligenti e a vederselo così nella ciotola fa un certo effetto. Epperò è un piatto abbastanza diffuso per le sue caratteristiche altamente nutritive (è un cibo grassissimo, ma di grasso buyono come vi spiegheranno le vostre noiose amiche filo-nazi-nutrizioniste). Di cosa sa? A parte la consistenza scivolosa, dicono, sia estremamente delizioso.

2. Intestini di maiale in cento modi diversi

bakuteh

Si mangiano praticamente ovunque, ma un posto dove ci hanno consigliato di assaggiarli è nel Pudu Wet Market a Kuala Lampur, tra un macellaio e l’altro impegnati a tagliare squartare carcasse di maiale a 5 passi da ovunque decidere di sedervi a guastare le vostre prelibatezze… Pudu style!

3. Zampe di pollo

setapak market14

Per i vostri bisnonni era una leccornia all’ordine del giorno, voi fate gli schizzinosi e aspettate di andare in qualche luogo esotico o che qualche chef paraculo ve li proponga come ultima moda dello street food. Il risultato non cambia: deliziosi.

4. Occhi di toro

P1010681

Ottimi per le zuppe. Di cosa sanno? Chi li ha assaggiati assicura siano come gli occhi di pesce, cioè van bene giusto da succhiare un pò e poi sputare. Di certo fanno tutta la loro scena. E poi volete mettere poter dire “ti mangio gli occhi!” e poi farlo davvero?

5. Cazzo di toro

P3290053

Specialità del nord di Penang, cucinato in molti modi diversi. Le assaggiatrici poco curiose potrebbero commentare con un “assaggiato uno assaggiati tutti”, ma il mondo è bello -ehm- perchè è vario e latitudine che vai usanza che trovi (leggi: 4 cazzi in padella non si negano a nessuno). Ovviamente è un potente afrodisiaco maschile (e  le donne – ehm – non disdegnano)
Se vi è rimasta la curiosità, vi suggerisco la lettura di un nostro vecchio articolo, per un’altra carrellata ancora più estrema.

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)