Gli scarafaggi cyborg vanno a pile

Geek
di babalot 19 gennaio 2012 12:53
Gli scarafaggi cyborg vanno a pile

Le doti degli scarafaggi sono ben note agli scienziati e a chiunque abbia cercato di sterminarli in casa propria: possono infilarsi dovunque e sembrano resistere a qualunque maltrattamento. A quanto pare, anche aver impiantata una pila a bio-combustibile nell’addome non li disturba affatto, come hanno scoperto i ricercatori della Case Western Reserve University coordinati da Daniel Scherson. Dopo aver rimosso la pila, le cavie dell’esperimento hanno continuato a comportarsi come se nulla fosse.

Se vi state chiedendo a cosa possa servire una pila dentro uno scarafaggio, è presto detto: questi simpatici insetti dell’ordine dei blattoidei producono uno zucchero, denominato trealosio, in grado di caricare lentamente la pila (attraverso due piccoli elettrodi) la quale, a sua volta, può alimentare una gran varietà di dispositivi: sensori, telecamere e persino impianti cerebrali per controllare lo scarafaggio a distanza. Fin tanto che la bestiolina trova del cibo, la pila si ricarica e il gioco è fatto.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)