Instagram per Android: 3 regole per non rompere le palle

Geek
di Chiara Minetti 5 aprile 2012 18:00
Instagram per Android: 3 regole per non rompere le palle

Ora che Instagram è disponibile anche per Android, il sistema operativo dei dispositivi mobili di Google, è necessario condividere delle regole da seguire attentamente prima di usare l’applicazione.

1. Instagram è tuo, non del tuo animale domestico.

Se gli alieni dovessero intercettare le nostre fotografie, penserebbero che siamo una specie di creature pelose con una sorta di sindrome narcisistica. Ama il tuo carlino quanto ami il tuo ragazzo, ma dai l’impressione che il nostro pianeta sia abitato anche da essere umani.

 

2. Se non ti piacciono i ragazzi, non postare foto dei tuoi addominali, nessuno vuole vederli.

..Ma se sei gay postane di più, tutti quei gatti stanno diventando fastidiosi.

 

3. Vacci piano con quei filtri

Instagram ha un serie di filtri che conferiscono alle foto un aspetto vintage. La sua più grande intuizione è stata quella di trasformare le foto digitali in immagini analogiche. Ma, per cortesia, non impazzire con le modifiche. Se ti ritrovi a pensare prima al filtro da usare che alla foto da scattare, vai a farti curare. Fa anche rima.

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)