Geek
di Mattia Nesto 17 Settembre 2020

PlayStation 5: non è tutto oro quel che luccica, ma quanto splendore

La presentazione ufficiale della nuova console Sony non ha deluso le aspettative

Ieri sera, Sony ha presentato il costo e la line-up di lancio di PlayStation 5, la console destinata a accompagnarci in questa generazione di videogiochi. Una comunicazione che, lo diciamo subito, non ha dato tutte le risposte e ha lasciato molti punti oscuri. Tuttavia molto è stato detto. Parliamo subito di cifre, anzi di costi:  499 euro per la PS5 versione con il Blu-ray Ultra HD e 399 euro per la versione Digital. Insomma, prezzi contenuti e in linea con quelli di Xbox Serie S (499 euro) e XBox serie X (299 euro), e l’uscita fissata per il 19 novembre almeno in Europa. Nell’appuntamento di ieri sera dedicato alla PlayStation 5 con tanti, tantissimi gameplay trailer e qualche annuncio che ci ha, sinceramente, davvero colpito. Andiamo con ordine.

Non facciamo neppure tempo a prendere posto davanti al computer che, senza passare dal via, ci mostrano un trailer di, udite udite, Final Fantasy XVI. Anche se si tratta di un lavoro ancora in fase embrionale, ci siamo emozionati alla grandissima: il titolo di Square infatti pare essere tornato a un fantasy di stampo medievale e molto Final Fantasy, lotte con creature colossali, chocobo in ogni dove e personaggi iconici. Molte cose ci hanno ricordato un misto tra Final Fantasy XII, l’ottimo XIV online e il XV che, tra luci e ombre, ha ridato speranza e ossigeno alla serie. Dovremo ancora aspettare, ma lo scontro finale tra Phoenix e Ifrit è qualcosa di epico come poche cose.

A questo punto è stata la volta di Spider-Man Miles Morales, il corposo dlc dedicato al nuovo corso del nostro amichevole ragno di quartiere che sarà disponibile già al lancio di PS5. Anche in questo caso le sensazioni sono state positivissime: non soltanto i giochi di luce sulle pozzanghere ci hanno impressionato grazie a un sapiente uso del ray-tracing ma anche e soprattutto i combattimenti ci sono parsi guizzanti, iper-responsivi e meravigliosi da vedere. Non vediamo l’ora di metterci le mani sopra.

Di un gioco a tema Harry Potter sono anni e anni che si sente parlare tuttavia il reveal-trailer di Hogwarts Legacy ci ha sorpreso: si tratta, da quanto si può capire, di una sorta di action rpg sì nel mondo di Harry Potter ma ambientato nel 1800, quindi ben prima delle vicende del maghetto più famoso del mondo. Il trailer, almeno in  streaming, andava un po’ a scatti però ci sono state delle trovate e alcune creature che ci sono proprio piaciute un sacco. Se ne sa ancora poco ma, certamente, seguiremo con forte curiosità.

 

Dopo altri annunci e reveal trailer, tra cui quello dell’edizione speciale del tamarissimo e adorabile Devil May Cry (tutto dedicato a Vergil, il fratello di Dante) ecco che è arrivato un gameplay trailer di Demon’s Souls talmente azzeccato dal punto di vista artistico, del combat-system e dell’ispirazione generale che abbiamo seriamente rischiato di vedere crollare al suolo la nostra mascella. Ah, sarà disponibile al lancio di PS5: ciao vita sociale.

 

Pareva tutto finito e invece BUM! Teaser-trailer, povero di contenuti ma denso di significati: nel 2021 arriva, anzi torna, Kratos con God of War – Ragnarok, il seguito diretto dell’apprezzatissimo reboot per PS4. Insomma una presentazione con i fiocchi per PS5 che, però, non ha fugato tutti i dubbi. Infatti non ci sono state informazioni ufficiali sula retrocompatibilità né notizie facilmente fruibili sulle prossime finestre di lancio dei giochi. Quindi non è stato tutto oro quel che ha luccicato ma che splendore questa presentazione: al netto di dubbi e ansie, specie sulla questione degli ordini delle console (ieri, intorno alle 11.30, i primi stock da Gamestop sono stati polverizzati in circa dieci minuti), il quasi scontato aumento del costo dei giochi (che veleggiano sugli 80 euro ormai), la nuova generazione è finalmente arrivata. E noi, come nel 2010, siamo pronti a piangere di gioia e disperazione nella torre di Boletaria di Demon’s Souls.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
24,99 €

Lucchetto ad impronta digitale

Ecco il lucchetto più intelligente che c'è. Per aprirlo non servono chiavi, ma basta la tua impronta digitale. Il lucchetto smart è prodotto dall'azienda cinese Xiaomi, che sforna ogni anno ottimi prodotti di elettronica di consumo. Si apre grazie al semplice tocco delle dita, perché riconosce l'impronta digitale del suo padrone. Ricordi quella volta che sei sceso dall'aereo, hai ritirato la valigia e ti sei accorto che non avevi più la chiave del lucchetto? Non succederà più. Fatto in lega di zinco e acciaio è figo, tutto liscio, senza pile da cambiare perché è ricaricabile con un comune cavetto micro USB. A leggere le specifiche tecniche può stare in standby fino ad un anno ed è anche resistente all'acqua. Infine, può memorizzare fino a 20 impronte digitali, così puoi condividerlo con altre persone o, addirittura provare ad aprirlo con le dita dei piedi. Ecco tutti i dati: Nome prodotto: NOC LOC Fingerprint Padlock Metodo di apertura: impronta digitale Materiali: lega di zinco e acciaio Lettore di impronta: semiconduttore Alimentazione ricarica: cavo Micro-USB Impronte memorizzabili: 20 Indicatore batteria scarica: punto LED Tipo batteria: 110mAh ricaricabile Livello di resistenza all'acqua: IPX7 Durata in standby: 1 anno Aperture con una ricarica: 2500 volte Dimensioni: 36mm x 18mm x 38mm Il pacchetto include 1 lucchetto. Il prodotto viene spedito dalla Cina.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >