Tawkify: il primo sito di dating online che integra Klout

Geek
di Chiara Minetti 17 aprile 2012 13:42
Tawkify: il primo sito di dating online che integra Klout

La maggior parte di coloro che usano siti di dating online mente sul peso, altezza, e conto in banca, dice Tawkify. Il sito d’incontri ritiene che, integrando i punteggi di Klout agli algoritmi di un sito di dating, si possano aumentare le possibilità che i single trovino l’anima gemella.

Klout stima l’influenza degli utenti attraverso il Klout score (da 0 a 100), ottenuto dal grado di interazione nei profili utente di siti popolari di social networking, tra cui Twitter, Facebook e Linkedin. Questa influenza è ottenuta a partire dall’ampiezza del network dell’utente, dal contenuto che condivide, e dal livello di feedback ottenuto.

Jean Carroll, co-creatore di Tawkify, è convinto che il livello di influenza di una persona sul web può essere tanto importante come una foto profilo: “Le persone con alti punteggi Klout sanno ascoltare. Sono intelligenti e connessi “.

Carroll sembra convinto che i punteggi Klout potrebbero in qualche modo aiutare i single a trovare il partner perfetto, riconoscendo tuttavia che il sistema non sempre funzioni. Continua: “A volte sì, a un avvocato con 50 Klout potrebbe capitare di parlare con un designer con lo stesso punteggio, con cui però non ha nessun tipo di feeling”.

“Un punteggio Klout non potrà mai sostituire i nostri istinti “, dice Carroll. “Ma abbiamo scoperto che questi indici sono misure autentiche di raffinatezza, intelligenza, buon livello culturale e appeal. Una misura molto più vera e affidabile delle informazioni tipiche su altezza, peso e reddito.”

Se le vostre incursioni nel mondo del dating online si sono concluse senza successo, pensate che darete una chance a Tawkify?

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)