Gli 8 migliori libri presentati al Salone del Libro di Torino

Cinque giorni di Salone riassunti in otto titoli (più uno)

Libri
di Lavinia Michela Caradonna 18 maggio 2016 12:26
Gli 8 migliori libri presentati al Salone del Libro di Torino

read-libreria Secondshelf

 

Anche quest’anno è passata. Dopo cinque giorni di fatica, levatacce e gare di spostamento degli scatoloni, finalmente editori, scrittori, giornalisti e standisti di tutta Italia sono tornati nelle loro accoglienti librerie: anche per quest’anno il Salone Internazionale del Libro di Torino si è concluso. Nell’attesa che il bilancio consuntivo di questa XXIX edizione venga messo nero su bianco e scateni gli addetti ai lavori, abbiamo stilato una lista di otto novità, tra libri e fumetti, che hanno catturato la nostra attenzione e che a breve raggiungeranno i vostri librai di fiducia.

 

kent-haruf

Crepuscolo di Kent Haruf, NN Editore
La terza, ultima e attesissima parte della cosiddetta “trilogia della pianura”, che comprende Benedizione e Canto della pianura. L’adorazione crescente dei lettori per questo autore è stata talmente bene accolta che NN Editore ha addirittura dato il via alla #KentHarufWeek con tanto di flash mob in piazza Duomo a Milano per celebrarne l’uscita.

Trilobiti di Breece D’J Pancake, minimum fax
I “minimi” riportano in libreria, con una traduzione nuova di zecca, Breece D’J Pancake, autore statunitense morto suicida nel 1979 a soli ventisei anni. I dodici racconti che compongono questa antologia sono stati d’ispirazione per autori del calibro di Kurt Vonnegut, mentre John Casey e Joyce Carol Oates firmano rispettivamente la prefazione e la postfazione di questo volume.

 

altra-figlia-ernaux

L’altra figlia di Annie Ernaux, L’Orma Editore
La scoperta di Annie Ernaux da parte dei lettori italiani è quasi paragonabile a quanto avvenuto qualche anno fa con Joan Didion. La casa editrice indipendente L’Orma mette a segno un nuovo punto pubblicando questo romanzo breve, ideale prosecuzione de Gli anni: la sorella maggiore della scrittrice è di nuovo protagonista, oltre che destinataria, di questa lunga e commovente epistola.

I dolori del giovane Paz a cura di Roberto Farina, Milieu Edizioni
Se Andrea Pazienza fosse ancora vivo, proprio in questo mese di Maggio avrebbe compiuto la bellezza di 60 anni. Le iniziative per celebrare questo importante compleanno sono molteplici, così come gli omaggi dal mondo del fumetto e non solo. Milieu Edizioni riporta in libreria questa biografia corale, un Paz raccontato da chi lo aveva conosciuto bene, arricchita con sei nuovi incontri. Una carrellata di ricordi che – garantito – vi faranno scendere la lacrimuccia.

 

riso-nero

Riso nero di Sherwood Anderson, Cliquot
Dopo un po’ di anni passati fuori catalogo, è grazie a un piccolo editore indipendente appena affacciatosi sul mercato editoriale se Sherwood Anderson, padre della letteratura americana moderna, amato da Cesare Pavese, che l’aveva tradotto nel 1932, e da David Foster Wallace, è di nuovo tra noi. In Riso nero sono affrontati temi tipicamente americani, quali la ricerca della libertà individuale, la perdita dell’innocenza e il rapporto fra bianchi e neri.

Cassidy. Omnibus Vol. 1 di Pasquale Ruju, Sergio Bonelli
Il magico sodalizio tra Bao Publishing e Sergio Bonelli ha prodotto negli ultimi anni più di un progetto riuscito, oltre all’aver insegnato alla Bonelli il recupero, al limite del filologico, di personaggi e miniserie. Cassidy, personaggio creato dallo sceneggiatore Pasquale Ruju, si ripresenta così a chi l’ha amato e a chi aspetta di conoscerlo con una nuova, imponente, edizione omnibus in tre volumi. Menzione d’onore per la bellissima copertina firmata da Gigi Cavenago.

 

buio-in-sala

CineMAH – Il buio in sala di Leo Ortolani, Bao Publishing
Leo Ortolani è un nome noto anche a chi il fumetto non lo frequenta così spesso. Creatore geniale del supereroe Rat-Man, negli ultimi anni aveva creato per il proprio blog personale una rubrica di recensioni a fumetti dal titolo CineMAH presenta. Molte sono le pellicole finite in pasto alla sua ironia: le migliori sono state raccolte da Bao Publishing in un volume pubblicato anche con una splendida copertina variant in esclusiva per le librerie del gruppo Feltrinelli.

Viva Valentina! a cura di Micol Beltramini, Edizioni BD
La Valentina di Guido Crepax è uno personaggi femminili più belli del fumetto italiano: grazie a un’idea di Micol Beltramini, già curatrice per Edizioni BD della collana Psycho Pop, Valentina rivive attraverso alcuni saggi inediti e cinque nuove storie disegnate da cinque disegnatori d’eccezione: Corrado Roi, Lola Airaghi, Adriano De Vincentiis, Tuono Pettinato, Maurizio Rosenzweig e Gilles Vranckx.

 

ferrante-bambina

BONUS TRACK: Storia della bambina perduta (audiolibro) di Elena Ferrante letto da Anna Bonaiuto, Emons
Elena Ferrante non ha certo bisogno di presentazioni: caso letterario italiano e internazionale degli ultimi anni, non solo per la bellezza dei suoi romanzi e della sua scrittura, ma anche per l’aura di mistero che da sempre circonda questa scrittrice (o scrittore?), di cui nulla si sa e nulla trapela. Emons, editore specializzato in audiolibri, conclude il ciclo dell’Amica Geniale letto dall’attrice Anna Bonaiuto, peraltro già interprete cinematografica di un altro personaggio della Ferrante (Delia de L’amore molesto, nell’omonimo film diretto da Mario Martone nel 1995). Un’operazione molto riuscita, imperdibile per tutte le vittime dalla “Ferrante Fever”.

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)