Libri
di Simone Stefanini 23 Luglio 2015

I lividi delle pattinatrici di Roller Derby diventano arte

Tra femminilità, spirito di squadra e aggressività, i lividi delle pattinatrici diventano arte

Il Roller Derby è quello sport tutto americano, prevalentemente femminile, in cui due squadre, formate a pattinatrici, devono fare cose incomprensibili, che anche se guardate i video non ci capite niente.

Mi affido alla descrizione di Wikipedia:

Su di una pista di pattinaggio circolare si affrontano due squadre. I pattini normalmente usati sono quelli classici, con ruote non in linea. Ogni squadra è composta da cinque pattinatori muniti di adeguate protezioni per il corpo: un jammer e quattro blockers di cui uno è un pivot, cioè può diventare jammer durante la corsa.

Ad un dato segnale i blockers iniziano a girare in tondo in una piccola pista: così inizia il jam. Ad un secondo segnale entrano in pista i jammers: questi devono raggiungere da dietro the pack, cioè il gruppo, e superarlo. Da questo momento si calcola il punteggio: i jammer tentano di fare un giro completo per raggiungere di nuovo da dietro il pack e i blockers avversari li ostacolano: ogni blocker sorpassato dal jammer vale un punto per la squadra di quest’ultimo. Il primo jammer che subito dopo il fischio d’inizio ha raggiunto il pack è il lead jammer e può interrompere strategicamente il gioco in ogni momento. Il gioco ha un ritmo molto serrato e ogni incontro si risolve in un paio di minuti.

Sono molto frequenti scontri violenti e cadute che costano spesso contusioni. Sono vietati e sanzionati placcaggi alle spalle, colpi al viso e spinte evidentemente anti-sportive.

Capito no? Dal canto mio, so solo che ho visto questo genere di cose nei film americani adolescenziali e che questo sport viene praticato da un paio di care amiche milanesi. In ogni caso, quelli che vedete sono dipinti dell’artista finlandese Riikka Hyvönen che ha trasformato i lividi della pattinatrici in stupendi dipinti, come tributo alla femminilità e allo spirito di squadra.

Check it out!

 

FONTE | ufunk.net Riikka Hyvonen Roller Derby Kisses 4 Riikka Hyvonen Roller Derby Kisses 5 Riikka Hyvonen Roller Derby Kisses 1 Riikka Hyvonen Roller Derby Kisses 2 Riikka Hyvonen Roller Derby Kisses 3 Riikka Hyvonen Roller Derby Kisses 6

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >