K come kilo di cocaina: impara l’alfabeto per adulti con questo libro assurdo

Lo compri in crowdfunding e le ricompense sono davvero assurde

Libri
di Simone Stefanini facebook 19 giugno 2017 13:56
K come kilo di cocaina: impara l’alfabeto per adulti con questo libro assurdo

Negli anni ’70 e ’80, i libri per insegnare l’alfabeto ai bambini che andavano all’asilo erano un po’ tutti uguali: la C di cane, e un canino dolce dolce disegnato accanto, la G di gatto col gattino, la Z di zebra col cavallino bicolore, la A di albero e tutte le altre, che potrete verificare se per caso avete ancora uno di quei preziosi volumetti su uno scaffale impolverato.

Oggi sono cambiati i tempi e allora potrebbe tornarvi utile il nuovo libriccino ABC for Adults di Toby Leigh, che illustra le stesse parole con nuovi significati, decisamente non ideonei a bambini piccoli.

 

Qualche esempio tanto per farvi un’idea: K sta per kilogram, cioè una bella panetta di cocaina, C per computer, con tutto il porno del mondo in bella mostra, H per heart, con un signore di mezza età che si regge il petto in preda a un infarto, P per policeman, col poliziotto col manganello in mano e la pettorina sporca di sangue, oppure Q per Queen, con la Regina Elisabetta che legge felice la notizia della morte di Lady D.

Già dalla copertina si capisce dove si andrà a parare, perché ci sono tre dadi ABC su cui una ragazzina vintage ha disegnato un pisello col gesso. Cioè, ha disegnato un pene per mezzo del gesso, non un membro ingessato, per capirsi.

 unbound..com

Per avere questo simpatico libretto dovrete sovvenzionarlo su Unbound.com, la piattaforma di crowdfunding scelta dall’autore Toby Leigh per distribuire la sua fatica. Con 20 € è tuo, con 30 € ti prendi la versione autografata, con 40 € la versione con una pagina speciale che odora come quelle dei libri anni ’70. Ha pensato proprio a tutto: con 55 € un vecchio pervertito ti telefonerà per raccontarti la storia della buona notte, con 75 € ti disegnerà l’iniziale del tuo nome con un insulto gratuito accanto con la stessa iniziale, e così via. Un genio del marketing, praticamente.

Per tutte le informazioni, questo è il sito ufficiale.

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)