Libri
di Simone Stefanini 12 Aprile 2016

10 supereroi della Marvel per chi non ne capisce niente di supereroi

Non è facile orientarsi in questi anni di sovraesposizione eroica. Ma noi siamo qui per aiutarvi

skughfkabc via

 

Oggi è la première del nuovo film Marvel, Captain America: Civil War, che uscirà ufficialmente nelle sale il 4 maggio. La sinossi, per quanto breve si volesse farla, avrebbe bisogno di un sacco di approfondimenti. Vi basti sapere che ci saranno due fazioni che divideranno gli Avengers: quella capitanata da Iron Man e quella, appunto, di Capitan America. Verso una certa apparirà anche Spider Man, facendo impazzire i nerd di tutto il globo terraqueo.

A questo punto però molti di voi potrebbero decidere di gettare la spugna, data l’enorme sovraesposizione di supereroi americani nei cinema di questi ultimi 15 anni, con tanto di reboot di serie ogni lustro, giusto per non fare capire niente a quelli che non sono esattamente cresciuti a pane e fumetti made in USA.

Questa guida veloce veloce serve per spiegare in parole povere chi sono i personaggi Marvel più famosi, come riconoscerli a prima vista. Delle alleanze, dei nemici e degli universi paralleli invece dovete occuparvene da soli.

Partiamo da una certezza: Superman, Batman, Wonder Woman, Flash, Lanterna Verde e Aquaman non sono della Marvel, bensì della DC, quindi alle cene coi nerd, se proprio volete entrare in argomenti in cui non siete per niente preparati, memorizzate questo Vangelo. Ulteriori precisazione: DC non sta per Democrazia Cristiana, né i personaggi succitati sono stati inventati da Andreotti o De Mita, sta per Detective Comics.

Torniamo alla Marvel: a questa fantomatica cena coi nerd (ma poi perché frequentate queste persone se poi non ve ne frega nulla del loro mondo dorato?) dovrete essere in grado di conoscere almeno una decina di supereroi e di citare spesso Stan Lee come inventore supremo di tutti i personaggi, anche quando non è vero.

Ecco i 10 tizi con la tutina che dovete assolutamente conoscere, pena l’esclusione dalle cene di cui sopra.

 

1) Spider Man

giphy-88 via

Vero nome Peter Parker, tutina attillata blu e rossa di un certo pregio, spara ragnatele dai polsi perché è stato punto da un ragno radioattivo o comunque molto infettivo. Nei film limona sia Kirsten Dunst che Emma Stone, quindi vincente assoluto.

 

2) Hulk

giphy-90 via

Vero nome Bruce Banner, scienziato che esposto ai raggi gamma s’incazza e diventa un culturista verde instancabile. Il suo superpotere sono le botte, fortissime. Spende un capitale in pantaloni e camicie che strappa a ogni trasformazione. Fa parte degli Avengers.

 

3) Thor

tumblr_mf5pyrN9Fh1rigz4co1_500 via

Vero nome Thor Odinson, è nientepopodimenochè il mitologico Dio del Tuono e reca seco un martellone incantato. Chris Hemsworth, l’attore che lo incarna nei film fa sangue a tutte le donne della Terra e credo sia l’unico motivo del suo rilancio. Fa parte degli Avengers.

 

4) Capitan America

tumblr_lq4jbmF8m01qa1xnko1_500 via

Vero nome Steve Rogers, era nato come propaganda per il soldato perfetto nella Seconda Guerra Mondiale. Ha uno scudo che usa per picchiare i cattivi e incarna lo spirito americano. So anche come finisce Civil War ma sarei ingiusto a spoilerare. Fa parte degli Avengers.

 

5) Iron Man

giphy-91 via

Vero nome Tony Stark, un industriale bello, ricco e affascinante, per niente privo di peccato che si è costruito un’armatura robot potentissima per sgominare malfattori e criminali. Borioso, simpatico e irascibile. Fa parte degli Avengers.

 

6) I Fantastici 4

ff-cartoon-ani1 via

Sono Mr. Fantastic, il leader del gruppo, il cui corpo si allunga e prende ogni forma, sua moglie, la Donna Invisibile, suo cognato, la Torcia Umana e l’amico La Cosa, un uomo brontolone e fatto tutto di roccia, anche lì. Una famiglia disfunzionale.

 

7) Gli X-Men

anigif_original-29417-1437148182-4 via

Sono mutanti, esseri umanoidi dai poteri strambi. I più famosi sono Angelo, Bestia, Mistica, Ciclope, Uomo Ghiaccio, Tempesta e Wolverine. La serie si basa sull’antirazzismo di ogni tipo e grazie a questo messaggio universale, i film sono stati visti anche da adulti normali.

 

8) I Defenders di Hell’s Kitchen

195mu17n96xtjgif via

Sono Daredevil (con la sottotrama di Elektra e The Punisher), Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist. Praticamente tutto l’indotto di Netflix degli ultimi anni. Siamo sicuri che sapete di cosa stiamo parlando.

 

9) Dottor Strange

giphy-92 via

Vero nome Stephen Vincent Strange, usa la magia nera e tra poco ne sentiremo parlare nell’omonima pellicola interpretata da Benedict Cumberbatch. È molto atteso, ripetetelo alle cene. Attesissimo e sinistro.

 

10) Deadpool

giphy-93 via

Vero nome Wade Winston Wilson, è il mercenario chiacchierone. È anche l’unico supereroe a spaccare la quarta parete e a parlare direttamente col pubblico, essendo consapevole di essere un fumetto. Letale ma anche scemo, ama lo humor e i doppi sensi.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >