Musica
di Simone Stefanini 8 Luglio 2016

Le peggiori copertine di album metal di tutti i tempi

Grande musica e grafiche imbarazzanti: ma le copertine metal brutte sono talmente orrende da essere a modo loro fantastiche

copertine metal brutte  I Pantera alle prime armi e i Boned che invece la toccano piano

 

Amici lettori, siete mai stati metallari? Io sì e posso assicurarvi che è uno spasso. Faccio un preambolo: sono cresciuto in provincia e lì non c’erano le varie distinzioni che c’erano in città tra punk, metal o dark.

Da me, se da adolescente non andavi in discoteca, probabilmente ascoltavi tutte e tre le musiche proibite. Il fatto difficile però era un altro: giustificarne le copertine degli album con i propri genitori.

Avevo preso da poco il motorino, però non andavo al mare per mantenere la pelle bianca, perché non si era mai visto un dark, metallaro o punk abbronzato. Quello era per i vanitosi che avevano pure la ragazza. Figuriamoci. Allora mi rifugiavo in cameretta e ascoltavo i miei dischi proibiti, sognando volta per volta di conquistare il mondo, di distruggerlo o di limonare (quando partivano le power ballad, e per contratto ce n’erano almeno una per disco metal).

Tutto questo per farvi capire il contesto. Ora immaginatevi mio padre che piomba in camera mia mentre son tutto preso a fare air guitar con una racchetta da tennis, per vedere che dischi ascolto. Apriti cielo. Perché una cosa è certa: anche se la musica può essere potente e pure bellissima, alcune copertine di dischi metal sono talmente imbarazzanti che non le farei vedere in giro nemmeno se fossero della mia band.

Insomma, mio padre si è incazzato davvero poche volte con me, ma quella volta di brutto, e ora posso dire che aveva ragione. Guardiamo un po’ qualche esempio di copertina talmente brutta che non la userei neanche come lettiera per il gatto.

 

 

Pensate al coraggio che avevano i Manowar, alfieri dell’epica metal, nel vestirsi come le comparse di Attila Flagello di Dio, nel suonare coi pantaloni pellati ma aperti al culo, nel fare palestra con le mutande di He-Man.

 

copertine metal brutte sadanduseless.com - Gente a modo

 

Sempre in tema di battaglie tra il bene e il male, ma chi le disegnava certe copertine? Sembrano gli scarabocchi sul diario di quando a scuola non avevi voglia di fare niente.

 

copertine metal brutte sadanduseless.com - A lezione di disegno ero assente

 

Ma non erano solo le band scarse a patire di grafiche orribili. Pensate ai multimilionari Iron Maiden, i capi di tutto il metal, che hanno rivoluzionato il modo di fare le copertine con il loro personaggio Eddie. Devono essere impazziti nel 2003 per concepire questa oscenità che sembra fatta con Second Life.

 

copertine metal brutte sadanduseless.com

 

Il Premio Nobel per la copertina più orribile di ogni tempo passato-presente-futuro però va ai tedeschi Scorpions, anche loro mega famosi per suonare, meno per essere dei creativi capaci a livello di arte visiva. Il loro album Animal Magnetism del 1980 reca il massimo dell’involuzione umana: si notino infatti il sedere di un uomo che tiene in mano una birra, mentre una ragazza si inginocchia verso di lui in perfetto stile porno p.o.v. alla faccia del femminismo e se non bastasse, accanto a lei c’è un cane, che sembra voler fare la stessa cosa. Amici, continuate voi, io mi sono cavato gli occhi.

 

copertine metal brutte metal-achieves.com - Che bella immagine

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >