Oltre gli 80 € e i 30 minuti di internet gratis: le 5 proposte che potrebbero fare i politici per comprarci davvero

I politici, si sa, sono soliti promettere cose che non possono mantenere e dare contentini agli elettori. Ecco 5 proposte che potrebbero fare davvero per avere per sempre il nostro voto

Non è certo una novità che i politici tentino di comprare l’elettorato. Succede di solito quando dovrebbero lavorare su qualcosa di serio ma non lo stanno facendo e scelgono la via più semplice per accaparrarsi voti, grazie a proposte che starebbero bene in bocca a Giorgio Mastrota. Lo sappiamo, è da qualunquisti e populisti dire “tutti i politici” perché sono evidenti le differenze tra destra e sinistra nel gestire le necessità del paese, eppure tutti prima o poi ricorrono all’offerta speciale 3×2.

Che sia l’ignobile compravendita di voti in cambio di generi alimentari o soldi cash in stile mafioso, che siano gli 80 € di Renzi in busta paga, la promessa del reddito di cittadinanza a 5 stelle o i 30 minuti di internet gratis di Di Maio,  prima o poi sembra inevitabile che il premier di turno dia un contentino ai suoi cittadini, per farli stare buoni.

Noi non ci stiamo, vogliamo di più. È una vita che vediamo le televendite sui canali miseria a orari improponibili e ormai sappiamo riconoscere il prodotto che vale dalla sòla. Ecco alcune proposte che di sicuro ci potrebbero comprare e di sicuro sarebbero sostenibili per lo Stato:

1) Il ricongiungimento dei calzini spaiati

Tutti noi abbiamo visto scomparire un calzino almeno una volta. Non servono appelli sui social, la disperazione non aiuta: serve l’intervento dell’Esercito che possa istituire una task force dedicata al ritrovamento dei calzini spariti, che possano essere ricongiunti ai loro cari.

 

2) Il bonus accendini persi

Gli accendini persi  purtroppo non sono più rintracciabili, ma grazie all’app del governo, ogni volta che essi spariscono, lo Stato ci rimborsa. Per i musicisti si può parlare anche del rimborso dei plettri scomparsi nel nulla. Per i lettori, il ritorno dei libri prestati e mai più resi, così come i CD, i DVD e tutte le altre cose di nostra proprietà che il fato avverso ci ha voluto sottrarre.

 

3) Il primo spritz del venerdì sera offerto dal Governo

Easy as it seems: è venerdì, molti finiscono di lavorare e si fiondano a fare aperitivo. Anziché proibire, megli contribuire al benessere del cittadino offrendogli il primo spritz del weekend, così che egli possa fare un brindisi al Governo e la rielezione è assicurata.

 

4) Un giorno di SPA al mese in busta paga

Lavori? Hai diritto alla SPA: massaggi, percorsi su pietre benefiche, cascate di acqua rigenerante, terme, idromassaggio, prosecco e ripresa generale di anima e corpo, così da tornare freschi come una rosa a lavoro, ringraziando il Ministro e il Padrone.

 

5) Il ritorno del Festivalbar itinerante

Le piazze d’Italia hanno bisogno del carrozzone dei cantanti coi loro tormentoni estivi, solo così la gente rinizierà a uscire la sera senza paura del cattivone che viene da lontano. Tutti a ridere e ballare, alla faccia di chi ci vuol male. Casomai finito il Festivalbar facciamo anche un giro di Karaoke.

 

BONUS: L’Italia che entra direttamente ai Quarti di Finale di Russia 2018

Arriva Giuseppe Conte in tv e dice: “Abbiamo scherzato, l’Italia non poteva battersi contro Panama o Islanda per manifesta superiorità, quindi abbiamo deciso di iscriverci al torneo dai quarti di finale in poi. Forza azzurri!” E via tutti a tirare fuori il tricolore, l’unica arma che può battere la morte.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >