Society
di Simone Stefanini 10 Dicembre 2014

Animali adorabili che rovinano gli addobbi natalizi

Gattini & Co mentre giocano con albero di Natale e lucine, con esiti chiaramente disastrosi.

Cosa c’è di più tenero dei nostri animali domestici, quando arriva l’inverno e li troviamo ad aspettarci davanti al camino, pronti per farci le feste? Ok, ma come la mettiamo quando usciamo un’ora e lasciamo il cane o il gatto all’interno di una stanza con le lucine, l’albero e le decorazioni natalizie?

Lì si mette male. Perché i nostri amici vogliono giocare e gli addobbi di Natale sono per loro come quando da piccoli ci portavano a Gardaland. Dunque, succede questo:

FONTE | viralnova.com

Perché guardi me? Non possono cadere da soli gli alberi? Succede da che mondo è mondo.

desktop 1418079910

 

Ho sempre desiderato essere una pallina di Natale, e allora?

desktop 1418080019

 

Ciao capo, abbiamo fatto una scommessa: chi sta meglio con le lucine, io o lui?

desktop 1418080050

 

Che albero triste senza il tradizionale gatto di Natale.

desktop 1418080124

 

I believe I can fly.

desktop 1418080340

 

Che vuoi, alieno con la testa a palla? Ah, vuoi giocare! L’avevo sospettato.

desktop 1418080081

 

Ti ha comprato ancora dei calzini :(

desktop 1418080103

 

Nessun rimpianto, nessun rimorso.

desktop 1418079945

 

Yo capo, cercavo solo di aiutarti.

desktop 1418080381

 

Io canto Jingle Bells ai ladri, ma non sembrano presi bene

desktop 1418080541

 

Era una renna. Una cazzo di renna. Capirai da solo che ho dovuto sterminarla, no?

desktop 1418080573

 

Capo, ti stai divertendo? Quando conquisterò il mondo, sarai utilizzato come albero di Natale anche d’agosto.

desktop 1418080504

 

Natale? Whisky, albero e sei in pole position.

desktop 1418080608

 

Capo, ho scoperto che Babbo Natale non sa leggere e mi son preso la libertà di strappare tutte le lettere ad egli indirizzate. Lo faccio per te, per non farti avere speranze vane, lo capisci vero?

desktop 1418080422

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >