app anti zanzare
Society
di Sandro Giorello 16 Maggio 2016

L’app anti zanzare, per sterminarle con l’aiuto della tecnologia

Schiacciarle contro il muro con una ciabatta però resta più soddisfacente

app anti zanzare Wikipedia - Quella bastarda della zanzara tigre

 

Ogni estate venite tormentati dalle zanzare? Invece che imprecare sul perché pungano sempre voi e mai qualcun altro, ora potete dare il vostro contribuito reale nel tentativo di migliorare la situazione e aiutare le autorità competenti nel gestire adeguatamente il problema (perché no, schiacciarle contro il muro con la ciabatta non basta. Ma comunque rasserena).

Da inizio mese è disponibile ZanzaMapp, un’app anti zanzare gratuita creata dal ricercatore romano Cesare Bianchi al fine di mappare la presenza di zanzare in tutta Italia. La si può utilizzare sia da smartphone che dal proprio computer ed è molto facile: l’applicazione geolocalizza la vostra posizione e, tramite un’interfaccia più che intuitiva, vi permette di segnalare il numero di zanzare – da una a più di trenta – avvistate nella vostra zona.

 

zanzamapp app anti zanzare play.google.com - ZanzaMapp

 

Inoltre, potrete inviare delle foto in modo che gli esperti capiscano meglio la specie avvistata, oltre a segnalare se la vostra zona è stata da poco disinfestata. L’obiettivo è quello di creare un database dettagliato che permetta ai singoli di cittadini di evitare le zone con più alta presenza di insetti ma, soprattutto, di fornire alle amministrazioni locali uno strumento utile per gestire al meglio gli interventi in modo che le disinfestazioni diventino davvero efficaci. Insomma, non darà soddisfazione come una bella ciabattata contro il muro, ma l’app anti zanzare è comunque utile, magari sul lungo termine. Mentre sul breve, la ciabatta si rivela ancora imbattibile.

Le zanzare, oltre al semplice fastidio delle loro punture, possono diventare molto pericolose per la propagazione di malattie. Lo scorso 2 marzo il Dott. Zsuzsanna Jakab, Direttore del Dipartimento Europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha messo in guardia i paesi europei sui rischi di diffusione nei prossimi mesi estivi del virus Zika, sollecitando gli stati infestati dalla zanzara tigre a coordinarsi e prendere iniziative per ridurre i rischi.

 

app anti zanzare leggotenerife.com - Un altro esemplare di zanzara tigre, infame quanto il precedente

 

L’app è nata grazie alla collaborazione tra il laboratorio Social Dynamics del Dipartimento di Fisica e del gruppo di Entomologia Medica del Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive dell’Università Sapienza di Roma per la parte scientifica, e della start-up GH s.r.l. Al momento è disponibile solo per Android, se avete un Windows Phone o un iPhone dovrete aspettare ancora qualche giorno.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >