La bambina con il mitra e altre impressionanti foto di famiglie americane con le loro armi

Mettereste un’arma in mano a vostro figlio già negli anni delle elementari?

Society
di Marco Villa facebook 1 aprile 2014 10:11
La bambina con il mitra e altre impressionanti foto di famiglie americane con le loro armi

La storia d’amore tra gli statunitensi e le armi da fuoco è lunga e serissima. Basti pensare che il secondo emendamento della Costituzione Americana garantisce il diritto dei cittadini di possedere armi da fuoco. Un diritto sancito da una fonte così importante viene sostenuto quotidianamente da lobby potentissime, che pressano i politici affinché non riformino la legislazione del settore, che attualmente permette di acquistare e possedere armi con una facilità imbarazzante.

La difesa personale è il motivo per cui le armi vengono acquistate, ma molto spesso alla base della scelta di avere pistole e fucili in casa c’è un vero e proprio amore per le armi da fuoco. Una passione che non conosce confini di sesso, età e razza. Per dimostrare quanto sia forte il legame tra gli americani e le armi, il fotografo inglese Charles Ommanney ha realizzato per la rivista tedesca Stern un reportage fotografico: Ommaney ha girato gli Stati Uniti realizzando scatti bellissimi di americani in posa con le proprie armi. C’è il genitore che culla il figlia con la pistola in mano e la famiglia che si fa ritrarre armata come una pattuglia di marine da sbarco.

FONTE | slate.com

MIAMI, FL - FEBRUARY:  Loigrand De Angelis at his home on the 9t

ASHBURN, GA - FEBRUARY:  Ben Baker and his family at their home

FAIRFAX, VA - FEBRUARY 12:  Millicent Hunter at her home on the

FAIRFAX, VA - FEBRUARY 12:  Millicent Hunter at her home on the

SILVER SPRING, MD - FEBRUARY 12:  Lindsay Makowski in the living

SOUTH RIDING, VA - FEBRUARY 13: 'All American Girl".  Sixteen ye

OVERGAARD, AZ - FEBRUARY 23: The Moffatt family at their home on

BOULDER, CO - FEBRUARY 24: Writer Dan Baum at his home on the 24

AUSTIN, TX - FEBRUARY 25: Dan Wilkins at his home on the 25th Fe

COSA NE PENSI? (Sii gentile)