Society
di Eva Cabras 29 Gennaio 2015

Cani resi ridicoli dai propri padroni, chiedergli scusa sarebbe il minimo

Il cane è il miglior amico dell’uomo. Talvolta però non è ricambiato.

Vuoi per noia, vuoi per semplice sadismo, tutti coloro che convivono con un cane hanno almeno una volta nella vita giocato a fare Dio, trasformando adorabili esseri di pura gioia e fedeltà in maschere di orrore e disagio. Cappelli, occhiali da sole, gioielli e scarpe, questo è il mefistofelico arsenale di cianfrusaglie con cui potete addobbare il vostro povero Fido, ma non venite poi a lamentarvi se vi stacca due dita o continua a farvi la cacca nelle pantofole.

Per farvi sentire ancora più colpevoli, ecco una galleria di testimonianze fotografiche rappresentanti cani a cui, veramente, dovreste porgere le vostre più sentite scuse.

FONTE | sadanduseless.com

Il peggior compleanno della storia, mi sono divertito di più il giorno che mi hanno fatto castrare.

apology1

 

 

Parco giochi, cibo e Natale. Tre parole un tempo foriere di allegria trasformate in lugubri richiami di morte.

apology2

 

 

Mi stai forse prendendo in giro?

apology3

 

 

Te lo dico subito e ci chiariamo, io al Lucca Comics non ti ci vengo.

apology4

 

 

Arriverà prima o poi il giorno della vendetta e sarà un bagno di sangue, mio caro.

apology5

 

 

Che umiliazione. Terribile, tremenda umiliazione.

apology6

 

 

La prossima sagoma che troveranno in terra sarà quella del tuo cadavere, ingrato.

apology7

 

 

Proprio per la soddisfazione di farmi notare che sono largo quanto la vasca, non mi stai neanche lavando.

apology8

 

 

Sembro docile, ma aspetta di girarti a prendere il sapone.

apology9

 

 

Non solo sei stupido, ma non sai nemmeno tirare un frisbee.

apology10

 

Ok, stai in fissa con “50 sfumature di grigio” ma ti pare il caso?

apology11

 

 

Verrò a soffocarti nel sonno, sappilo.

apology12

 

 

Padrone, non potresti semplicemente trovarti una ragazza? Un hobby? Palestra? No, eh?

apology13

 

 

Il peggio deve ancora venire, pensate se questa gente dovesse avere dei figli…

apology14

 

 

Farò pipì su tutto ciò che ami.

apology15

 

 

Allora, quand’è che mi lasci in Autogrill?

apology16

 

 

Esatto amico, pensa in quanti posti potrei lasciartela stasera. Ti odio.

apology17

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >