Society
di Sandro Giorello 15 Marzo 2016

Questi siti fanno capire cosa vuol dire essere dislessici

È molto difficile spiegare quali siano gli effetti della dislessia. Questi siti ce lo fanno capire

dislessia font daniel britton Daniel Britton

 

La dislessia è un disturbo neurologico che non permette a chi ne è affetto di leggere un testo per intero, comprenderne il significato di tutte le parole o saperle riscrivere correttamente.

È un fenomeno molto diffuso: secondo uno studio pubblicato due anni fa, nel mondo una persona su dieci è dislessica. È indipendente dall’intelligenza dei soggetti, riguarda solo l’apprendimento legato alla lettura  – chi è dislessico non ha alcun problema a seguire una lezione orale, ad esempio – e non c’entra con la propria lingua di appartenenza.

Più in generale, il dislessico confonde le parole con una fonetica simile o ha problemi a distinguere le singole lettere che graficamente si assomigliano. A peggiorare la situazione c’è che difficilmente un soggetto riesce a capire da solo di essere affetto da tale disturbo, nonostante legga articoli ogni giorno o navighi continuamente in rete. Ci si rende conto, quindi, di quanto sia complesso far capire a chi è estraneo a questo tipo di problemi cosa significhi essere dislessico.

 

 

Ci sono diversi siti e molti strumenti utili in tal senso, in più esistono numerosi progetti online con il preciso scopo di aiutare i dislessici e, al tempo stesso, sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento.

Uno dei più interessanti è sicuramente dyslexiefont.com: è un sito curato dal designer tedesco Christian Boer dove è possibile scaricare un font le cui lettere sono disegnate apposta per non essere confuse. Il font è compatibile con ogni programma di scrittura e ogni browser web, in modo che chi è dislessico possa leggere qualsiasi tipo di file, scrivere correttamente e navigare normalmente su ogni sito internet.

 

geon wired.com - Dyslexia

 

Un altro progetto molto interessante è quello del programmatore Victor Windel: ha creato un codice che visualizza un testo dove le parole ed i numeri cambiano ogni venti secondi, simulando così come le vede un dislessico.

Windel ha raccontato a Wired la nascita di questa pagina web: “Mi è tornata in mente una conversazione di molto tempo fa con una mia amica dislessica. Per curiosità ho chiesto che tipo di esperienza poteva essere per lei leggere un testo, mi ha spiegato che era come se le lettere saltassero in giro per la pagina, allora ho pensato che sarebbe stato interessante costruire qualcosa di interattivo che potesse simulare questa sensazione. Ovviamente si può essere dislessici in molti modi, questo particolare esempio era piuttosto facile da tradurre in codice e ho deciso di farlo immediatamente”.

 

FONTE |  wired.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >