Society
di Simone Stefanini 11 gennaio 2017

Ecco come sarebbero film e serie tv americane se fossero girate in Russia

Come lo vedete Jon Snow nella fredda periferia russa?

 sadanduseless

Il sito Sad And Useless ci regala sempre perle che, come recita la missione stessa del sito, sono tristi e inutili. Fotomontaggi privi di senso o foto talmente assurde che non possono non strappare una risata anche ai più musoni.

Come sapete, di questi tempi America e Russia vivono rapporti un po’ bipolari, a volte tesi, altre volte gentili e amichevoli, specie con l’elezione di Donald Trump come megapresidente.

È bello, per una volta, immaginare un gemellaggio anti Guerra Fredda tra le due superpotenze e trasferire con l’immaginazione gli studios hollywoodiani nelle periferie e nelle campagne russe, tra il clima impervio e i paesaggi desolati.

Come se la passerebbero Rust e Marty di True Detective in un commissariato russo?

 

Forrest Gump correrebbe lo stesso nella steppa sconfinata, tra i monumenti di Lenin e le chiese ortodosse?

 

Di sicuro, lontano dallo spazio e dalle galassie infinite, sarebbe un duro lavoro per l’esercito dell’Impero di Star Wars.

CORRELATI >