giorni più lunghi del secolo breve
Libri
di Mattia Nesto 12 Gennaio 2017

LIBRI FIGHI | I giorni più lunghi del secolo breve, di Andrea Coccia

I giorni cruciali del secolo breve, raccontati da più punti di vista contemporanei: dalla Prima Guerra Mondiale ai Nirvana

giorni più lunghi del secolo breve

 

LIBRI FIGHI scritto così, in capslock, è una rubrica che esce ogni giovedì su Dailybest, ma magari più spesso, chissà. Cosa ci mettiamo in questa rubrica? Lo dice il nome, si spiega da sola. Non solo nuove uscite però, anche classici o meraviglie sconosciute. Hai un LIBRO FIGO che ti piace tanto, che è importante, che pensi dovremmo leggere tutti e vuoi spiegarci perché? Che bello: sono 2500 caratteri spazi inclusi.Scrivici a info@dailybest.it, oppure sulla nostra pagina Facebook.

Nel 1989 sulla rivista statunitense Raw appare una storia composta da sole 36 vignette: è il nucleo originario di “Here” di Richard McGuire, uno dei libri fondamentali per capire come una storia possa essere raccontata, letteralmente, da più punti d’osservazione temporali (quasi) contemporaneamente.

E più punti d’osservazione tratta proprio I giorni più lunghi del secolo breve di Andrea Coccia, pubblicato da Informant nel 2016. Questo libro racconta alcuni giorni cruciali del Novecento (e che mai “durano” più di 48 ore complessive): dagli spari che colpirono a morte Francesco Ferdinando il 28 giugno del 1914 a Sarajevo dando il là allo scoppio della Prima Guerra Mondiale, sino al 25 dicembre 1991, ovvero quando l’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche smise di esistere.

Non volevo fare qualcosa di palloso, il classico libro di Storia dove ci si addormenta già a pagina venti – ci dice Andrea Coccia  – Volevo che fosse un racconto dinamico per tentare di ridonare il senso dell’assoluto intrico che certi giorni del Novecento hanno avuto”.

Il metodo di selezione dei dati impiegato da Coccia è molto interessante dato che tutto è stato fatto recuperando elementi quasi esclusivamente dalla rete: “Se avessi dovuto fare questo lavoro in biblioteca probabilmente, anzi sicuramente non ce l’avrei fatta – spiega – Il libro è nato dal capitolo sull’omicidio di Kennedy, che avevo preparato per Linkiesta. Ero stato ispirato dallo stile di un libro che avevo recensito qualche tempo prima – prosegue il nostro interlocutore –1913 di Florian Illies: ho subito apprezzato lo stile di Illies, il tentativo di riscoperta dei dettagli, di inserimento di tanti micro-episodi e molteplici rimandi”.

Nel libro di Andrea Coccia si vanno a scoprire particolari del tutto inaspettati, anche per eventi di cui, paradossalmente, tutti quanti abbiamo sentito parlare: “Beh guarda, molte delle cose che ho scoperto – confessa Coccia – sono dovute al caso, sempre che esista. Cercando delle parole chiave ho scoperto che proprio quando il Muro di Berlino cadeva, i Nirvana stavano facendo un tour in Germania. Grazie alle possibilità infinite della rete sono stato in grado di recuperare la scaletta del concerto”.

Ecco allora che la storia (senza distinzioni di lettere maiuscole o minuscole) di Andrea Coccia è fatta di tanti rivoli, senza mai essere ingessati dall’immane compito di raccontare tutto questo: “Approcciandosi alla storia con la cravatta arrotolata in testa al matrimonio del nostro migliore amico”.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >