Society
di Simone Stefanini 24 Luglio 2015

23 film tarocchi che non ci credi possano esistere davvero

Atlantic Rim, i Transmorphers e tutti gli altri film tarocchi geniali.

Sinceramente quello del film tarocchi pensavo fosse un fenomeno ormai morto, una cosa dei tempi del videonoleggio, volto ad indurre gli stolti che si ricordano sommariamente il titolo di una grossa produzione hollywoodiana a noleggiare o acquistare un altro film che sembra quello ma che evidentemente non lo è, una robaccia di serie B con trama scritta da scimmie dattilografe, attori cani ed effetti speciali fatti col Pongofilm-tarocchi-falsi.

Invece ho trovato questo ottimo compendio per capire lo stato delle cose tarocchi ai tempi dello streaming e del torrent.

Cioè, esiste davvero qualcuno che scambierebbe Atlantic Rim con Pacific Rim? Pare proprio di sì.

Andiamo a guardarli con enfasi:

FONTE | distractify.com

Almeno nel tarocco vanno nello spazio, invece di accollarsi l’Apocalisse

2012 sn

Alien non è un nome registrabile, Predator sì. Che fare allora? Alien vs. Hunter. Geni.

alien

Il secondo c’ha un Ufo che è l’impianto luci del Kama Kama.

battle la

Uguale uguale. L’unica cosa, la seconda ragazza probabilmente ha la gotta.

brave

Se agli americani gli metti American davanti a qualcosa, vinci sicuro.

bship

Scusate, sul serio non so quale sia quello vero e quello falso. Appaiono entrambi come la peggio boiata mai fatta. Possibile?

calls

HAHAAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAH il Codice Da Vinci fatto coi tossici non ci posso credere.

da vinci

In uno la Terra si ferma, nell’altro si stoppa, ma non c’è Keanu Reeves quindi sicuramente è più bello.

earth stood still

Il secondo è stato disegnato dai bambini delle medie per beneficienza?

frog princess

Io ho l’impellente bisogno di conoscere Booboo e Fivel Stewart.

hansel gretel

Nel secondo, al posto del ghiaccio i produttori c’hanno messo la bamba.

happy tappy

Il massimo. Metal Man, il supereroe che vince a colpi di Iron Maiden.

iron man

Il secondo ha gli effetti speciali di Fantaghirò.

jack

Vi prego, fate anche Abramo Lincoln contro l’Uomo Lupo!

lincoln v

Taroccone all’ennesima potenza. Questi di secondo lavoro stampano banconote false.

movie-rip-offs-little-cars-590x350

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA perché il panda è diventato Jane Fonda psicopatica?

movie-rip-offs-panda-fighte

Il secondo contiene la scena di Iva Zanicchi che caga in studio.

paranormal

Attendiamo Molise Rim, poi chiudiamo tutto.

rim

I poracci vanno a scuola di domenica.

school

I serpenti un po’ dappertutto, anche nelle mutande.

snakes

Il potente Thor con il suo martello in cartapesta e Paint.

thor

Ma Dio buono. I Transmorphers. Non è forse il top?

trans

Et più sciallo, ma anche un tutorial per entrare nel mondo Apple.

4-11

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >