Society
di Jon Bocconcino 13 settembre 2011

Il rapper Lil Boosie rischia la pena di morte?

Uno tra quelli che non c’ha realmente un ca*#o in testa: Lil Boosie, uno del giro di Pimp C (trovato morto nel 2007), giocando e scherzando rischia la pena di morte. Dopo le frequenti accuse di spaccio di codeina all’interno dello stesso penitenziario della Louisiana, ora spunta l’ipotesi di omicidio e, insomma per certi versi gli conveniva fermarsi al titolo del suo ultimo disco: “Incarcerated”.

CORRELATI >