Society
di Simone Stefanini 6 Agosto 2015

Il Klu Klux Klan oggi: foto e racconti agghiaccianti

Il KKK esiste ancora oggi e queste foto ne sono la testimonianza.

Klu Klux Klan (acronimo KKK) è il nome utilizzato da numerose organizzazioni statunitensi di stampo razzista e terroristico, volte a propugnare la superiorità della razza bianca. La storia dettagliata del KKK la trovate qui.

Vi basti sapere che tale aberrazione esiste ancora oggi ed è testimoniata dalle foto di Anthony Karen che state per vedere, per da un reportage del fotogiornalista nel 2007:

FONTE | flashbak.com

“Little Charlie” posa nel suo vestito da sposa del Klan, mentre il suo fidanzato la osserva.

Flashbak 1

“Momma Ruth” (a destra) al primo meeting del MKR (Momma’s Knight Riders of the KKK, praticamente l’incontro delle madri dei cavalieri del KKK). Mamma Ruth è la prima donna ad aver conquistato il rango di Imperial Wizard (Mago Imperiale).

kkk

Qui vengono confezionati i vestiti degli appartenenti al KKK.

Flashbak 3

Il 1° settembre è il KKK Labor Day. I membri e i supporter del Klan arrivano da diversi Stati per passare insieme tre giorni di unità razziale. Il raduno include il barbecue, i giochi a premi e  la cerimonia di naturalizzazione nel Klan.  Un cannone storico spara un colpo ogni ora, finché i vicini non si lamentano. Il sabato sera, come gran finale, c’è l’accensione della croce con il fuoco, una cerimonia che dicono disperda il maleficio, il buio e l’ignoranza.

Screen shot 2015 08 05 at 20.38.51

Un bambino indossa una maglietta sulla quale è disegnato un bambino bianco che urina su uno nero.

Screen shot 2015 08 05 at 20.38.08

La cerimonia della croce.

Screen shot 2015 08 05 at 20.36.35

Carl, un Mago Imperiale del KKK.

Flashbak 12

Il figlio di un Mago Imperiale.

Flashbak 8

La nipote di un Mago Imperiale.

Flashbak 11

Durante la naturalizzazione nel Klan, il candidato viene bendato e, una volta stretto il cappio intorno al collo, deve stare in piedi su una sedia finché non gli verrà detto di saltare dalla sedia in segno di obbedienza e di fede. Un’impiccagione senza il morto.

Flashbak 16 Flashbak 17

“Momma Ruth” cuce una tunica al giorno.

Flashbak 15

Un confronto acceso tra persone di colore ed esponenti del KKK a Tupelo.

Flashbak 18

Un bambolotto nero impiccato durante una festa del KKK.

Flashbak 19

Bambini che giocano alla festa del KKK.

Flashbak 20

A casa del Mago Imperiale Dennis Lebonate poco prima di una cerimonia di naturalizzazione.

Flashbak 21

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >