Society
di Simone Stefanini 7 Ottobre 2016

Fashion dads, l’account Instagram dedicato alla moda inguardabile dei padri di famiglia

I padri di famiglia, giunti alla pensione, rinunciano del tutto all’eleganza in favore della praticità. Ecco qualche esempio

fashion-dads instagram

 

Credevo fosse un problema mio. Mio padre ha iniziato a fottersene della moda tipo 20-25 anni fa. Cioè, non è che prima fosse Dolce né Gabbana, ma un minimo ci stava attento agli abbinamenti. Oggi invece ha mollato gli ormeggi e ha tutta la mia stima. La comodità prima di tutto. Non gliene frega niente di accostare un paio di pantaloni della tuta con una camicia a fiori e le scarpe da barca. A volte gli ho pure prestato delle maglie, di cui una a maniche lunghe dei Primal Scream che porta ancora con un certo garbo quando va a giocare a carte al bar.

Io pensavo fosse una sua particolarità, invece ho scoperto che molti padri di famiglia di tutto il mondo si vestono a cazzo di cane. Gente che con tutta probabilità si è dovuta sorbire il colletto bianco o la divisa per tutta una vita e giunta in pensione ha rinunciato del tutto all’eleganza, facendo del mi metto quello che trovo un vero e proprio stile di vita. La parola chiave è marsupio.

In supporto di questa tesi arriva l’account Instagram Fashion Dads, che presenta il meglio del peggio dell’abbigliamento dei babbi. Una pagina che vale la pena di seguire perché regala un sorriso ogni giorno. Andiamo a vedere qualche esempio di abbigliamento horror:

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Con una camicia così, un paio di pantaloni corti militari e un paio di calzini bianchi alti possono accompagnare solo.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Il contrasto di colori tra la maglietta e il costume possono perforare la retina, guardare con cautela.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Qualcuno ha per caso venduto la camicia al signore spacciandola per bella? Sono morte almeno 5 camicie a tinta unita per costruirla.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Chi non griglia col sombrero non conta proprio niente.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Il fricchettone anziano col borsello, un classico del look casual.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Fantozzi quando andava a giocare a tennis era vestito meglio.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

La paura di essere investito nel buio era troppa. Con questo look non sarà avvicinato neppure dagli alieni.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Ti ricordi quando eri una rockstar? Che tempi nel 1800…

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Tu sei bellissimo e io ti adoro.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Quando fa freddo, il vero uomo indossa una gonna di lana.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Look casalingo per una serata sexy.

 

 

Una foto pubblicata da Fashion Dads (@fashiondads_) in data:

Il nostro preferito, quello che vive per il cane. Gotta Love Fashion Dads!

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >