Society
di Simone Stefanini 26 Ottobre 2017

La polizia giapponese ha arrestato un ninja di 74 anni sospettato di furto

In Giappone anche i ladri hanno una marcia in più, come questo anziano ninja che saliva sui muri e sui tetti per rubare

Un ninja (foto di archivio) jakpost - Un ninja (foto di archivio)

 

Non è mai troppo tardi per finire in prigione, o per diventare ladro, all’occorrenza. Apprendiamo dalla BBC che la polizia giapponese ha finalmente arrestato un ladro seriale, che ha commesso numerosi furti vestito da ninja. Gli agenti si sono molto stupiti quando hanno tolto la maschera al ladro e hanno scoperto che aveva ben 74 anni. La polizia lo chiamava “Il ninja di Heisei” e sembra abbia compiuto più di 250 rapine. Era vestito tutto di nero, come i ninja che siamo soliti vedere in tv.

La sua faccia era totalmente coperta quando le telecamere di sicurezza lo riprendevano, ma la polizia lo teneva sotto sorveglianza dal luglio di quest’anno, aspettando una mossa falsa del ninja. I suoi furti ammontavano a un valore di 250.000 €, spalmati in un periodo di circa 8 anni di rapine.

 

L’anziano ninja in azione japantimes - L’anziano ninja in azione

 

Il vegliardo ladro, secondo i verbali della polizia aveva un’incredibile forza e agilità fisica, riusciva a camminare sui muri e sui tetti anziché per la strada, si nascondeva nei vicoli per indossare il costume per la rapina e se lo toglieva a tempo record per tornare a essere un vecchietto qualunque, mischiandosi tra la folla oppure sparendo dalla vista.

Dopo il suo arresto rocambolesco ha affermato: “Se fossi stato più giovane non mi avrebbero mai preso. Ora smetterò di fare il ladro perché a 74 anni sono troppo vecchio”. Pragmatico, razionale, equilibrato e talentuoso, in una parola: idolo.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >