Society
di Jon Bocconcino 29 Luglio 2013

Nuovi problemi e vecchie soluzioni: 4 vecchi sgami ancora in uso dalla CIA, dalla Russia o dalla Corea.

imagesSiamo preparati più che mai nella storia umana per affrontare le nuove sfide che un Max Pezzali qualsiasi ha pensato per noi?

Mmm..no.

Se ci pensate bene molti dei problemi della civiltà attuale vengono affrontati con soluzioni che, al più tardi, sono state sviluppate quando c’era ancora Lui. Non esistono più gli orologi tecnologici di una volta.

Ecco quattro esempi:

Chi: la Russia.
Problema: evitare attacchi a documenti sensibili della Nazionale.
Soluzione: reintrodurre la macchina da scrivere. Come sapete infatti il presidente Vladimir Putin ha recentemente deciso di investire 15 mila dollari in macchine da scrivere elettriche perché non possono essere infettate dai bug di sorveglianza delle agenzie di intelligence occidentali (o diventare pieno di malware, grazie a un click sbagliato su un annuncio pop-up con due seni giganti).

Chi: la Los Angeles.
Problema: gravi problemi di siccità.
Soluzione: praticamente l’erba dei proprietari terrieri di Los Angeles assorbe troppa acqua. Quindi quale miglior soluzione che pagare, $1.50, per ogni metro quadrato di erba strappata per un totale di 1,5 milioni di metri quadrati di erba strappata, e cifre che si aggirano attorno ai $ 3 milioni, una cifra che diventa ancora più incredibile se si considera che le persone normalmente distruggono i loro prati gratuitamente.

Chi: la CIA.
Problema: ora che per esempio la Russia userà le macchine da scrivere.
Soluzione: c’è un regolamento, e tanta storia e letteratura, che dimostra che il sistema più utilizzato dalla CIA per appropriarsi di documenti, informazioni o persone (?) è saltare tutti i preliminari e piombare in casa.

Chi: la Corea.
Problema: come farsi pagare.
Soluzione: una nave nord-coreana in partenza da Cuba è stata recentemente fermata nel Canale di Panama. Cosa c’era a bordo? 240 tonnellate di missili da guerra, due aerei da combattimento MIG, e 250.000 sacchi di zucchero. Perché la Corea del Nord non fa niente se non è abbastanza bizzarro o perché è solo un’altra testimonianza del fatto che la Corea per la manutenzione di vecchi giocattolini da guerra, si fa pagare in zucchero?

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >