Society
di Sandro Giorello 1 Ottobre 2015

Peeple, finalmente l’app per recensire le persone

Tutti parlano alle spalle di tutti, adesso potranno dare anche un voto

peeple

Sta per essere lanciata un’app che permetterà di recensire le persone. È come se si utilizzasse Yelp o Trip Advisor solo che invece di dare un giudizio su un parrucchiere o su un ristorante lo si può dare sul proprio collega, su un ragazzo conosciuto a un primo appuntamento o, più semplicemente, su un amico. Si chiama Peeple e funziona così: bisogna avere un account Facebook vecchio almeno di sei mesi e un numero di cellulare con cui verificare il proprio profilo. Si può votare selezionando un numero di stelle e aggiungendo anche un commento scritto. Una volta pubblicata la recensione si hanno quarantotto ore di tempo per cancellarla. C’è ovviamente un modo per segnalare i commenti considerati inappropriati e se si viene accusati di bullismo si viene automaticamente cacciati.

Peeple è stata inventata nella Silicon Valley da Julia Cordray e Nicole McCullough, con l’intento di dare a tutti la possibilità di “migliorare la propria reputazione online per creare un buona rete di contatti, opportunità di lavoro e aiutare le persone a prendere decisioni più accurate quando devono incontrare qualcuno”.

 

copertina-p2

 

Già messa così sembrerebbe un progetto abbastanza folle e anche un po’ inquietante. Se ci aggiungete che l’utente, se vuole, può valutare anche chi non è iscritto, allora la cosa diventa del tutto assurda. Va detto che i commenti riservati ai non iscritti verrebbero visualizzati solo se positivi, ma è un paletto facilmente aggirabile: basta mettere il massimo delle stelle e poi scrivere cose atroci nella descrizione.

Questo tipo di impostazione si chiama “commento asimmetrico”, ha causato più di una volta problemi a diverse app di dating online ma non sembra aver scoraggiato gli investitori: secondo il The Washington Post, Peeple è stata valutata 7.6 milioni di dollari mentre, in uno dei documentari che potete trovare sul sito Forthepeeple.com, le due fondatrici affermano che hanno già raccolto 250,000 dollari in poco più di due settimane.

 

https://www.youtube.com/watch?v=I9d5_f6Hhm8#t=28

 

A volte basta andare al bar sotto casa per sentir parlare alle proprie spalle o addirittura – se quello che sta al bancone ha avuto una giornata no – venir direttamente insultati in faccia. Ma le due imprenditrici non si fanno scoraggiare da alcun tipo di scetticismo: “gli innovatori sono spesso incompresi perché la gente si spaventa e non capisce” – scrivono sul sito di Peeple – “siamo audaci e vogliamo dare a tutti questo regalo”. Il lancio è previsto per metà novembre. Staremo a vedere se il regalo ci piacerà davvero.

[via Theverge.com]

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >