Society
di Simone Stefanini 11 Marzo 2015

I selfie con le celebrità a disagio sono bellissimi

Poco da dire, queste foto sono piccole opere d’arte del disagio

La foto che molti di voi aspettano da una vita, quella che vi ritrae in compagnia del vostro idolo in carne ed ossa, il più delle volte non è empaticamente ricambiata dal vip, che non vi conosce, che si sta facendo gli affari propri e che proprio non riesce ad essere felice mentre voi, con tanta veemenza, volete immortalare il suo passaggio a tutti i costi.

Quelle che ne escono fuori sono quasi sempre foto  inguardabili, nelle quali la celebrità ritratta è inquieta, triste, a disagio. Però a voi che vi interessa? Avete il vostro cimelio da esibire con gli amici o talvolta con tutto il mondo, come nel caso di queste belle testimonianze:

FONTE | news.distractify.com

Sguardo di Rihanna che esprime: “Laddove possibile, essendo io un popstar, vorrei evitare di essere ritratta insieme a maniaci random, le dispiace? Molto obbligata.”

1a3bb0ed45fbf7db82b233bde43d2961 650x

 

Il famoso fan giapponese Yamato Gorata, famoso per l’ascella pezzatissima, trasmissibile col contagio

12a6ba680fa344d867c846dc48a21303 650x

 

Kanye West preso benone dal fatto che due coglioni gli stanno stuprando l’intimità durante il Super Bowl

2373a62ca40b702815b0342f897a4bb7 650x

 

Katy Perry, dopo questa foto ha licenziato chi si occupa del casting per i balletti delle sue canzoni

7103073c8702f9f60fa131d52ca6eba4 650x

 

Emma Watson in una bella foto con il signor Provolone Doppiomento

d972c7a0f4adda05d5ce978881b28907 650x

 

La tipa accanto ad Avril Lavigne, durante lo scatto, ha pensato di aver fatto una grossissima cazzata

de96ee1594a86c776fe3d4a916f0bbc4 650x

 

Bella Britney Spears, solo che non so chi sia dei due

eb56bdc1ddec51b227791a69affd88a4 650x

 

Robert Downey Jr. in questo frangente stava ripetendo come un mantra “Voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga”

4941fa5e283b6514b793d53f320ae3b9 650x

 

Io sono senz’altro una brutta persona, però questa foto del/della fan con Luke Perry, cioè il bono Dylan di Beverly Hills 90210, abbracciati come una coppia di fidanzatini dopo il primo bacino, mi ha sconvolto la vita

 ce9085f34ae7d3aa045f1cda8318ff64 650x

 

Quando il fan è un vip: James Blunt si fotografa con Hulk Hogan e per favore notare il fatto che Hulk potrebbe essere la sua custodia

4dbccde75f15b9ef87b46a09016049cb 650x

 

Paris Hilton è abituata a vedere pervertiti di ogni tipo, però il giovane qui sotto le ha fatto chiamare polizia-carabinieri-ambulanza-forestale

e45d9cb346d64e4d99bc3783de3df12c 650x

 

La fan guarda l’obiettivo, il gran maestro Bill Clinton guarda uscire le menne

55eb8a415c848ddf9ca043a0ac218b5f 650x

 

Kristen Stewart secondo me poi c’ha fatto serata con lui

 bc8ac55dcc41d4a46cdd31b6ab832f2f 650x

 

George Clooney farebbe più volentieri outing, prima di farsi ritrarre con il signor Culodigallina

4cb9a897e3d5556e107665474c87bd1a 650x

 

Hugh Grant in questo frangente stava ripetendo come un mantra “Voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga voglio la droga”

418e223e862b9db64106778ea96bb48e 650x

 

Nicolas Cage invece ripeteva come un mantra: “Anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io anch’io.”

6089e6beaa1fe87cbaa3ee1af4123763 650x

 

Kim Kardashian megacontenta, dopo c’ha limonato

d3ee4fab369c52be38bf9f179a654bd2 650x

 

Justin Bieber, re dell’appoggio a minorenni

152b72caaa37adc929b13d3399fa0d45 650x

 

La principessa Kate Middleton per una volta perde il suo nobile aplomb per dichiarare “MACCOSA”

906788866cd08ca6f22e306febcd4098 650x

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >