Society
di Matteo Scotini 23 Febbraio 2018

Con questo simulatore potrete cedere alla paranoia elettorale del 4 marzo

 articolotre

 

Chi votare il 4 marzo? Cosa succederà al mio paese se voto questo o quel partito? Se avete già perso diverse notti di sonno attorno a queste domande, non potete non tenere conto di un potentissimo alleato: il simulatore di angoscia elettorale online.

Anche quest’ anno abbiamo temuto di non uscire vivi dalla lunghissima campagna elettorale, eppure, una volta arrivati quasi alla fine di questa via crucis, ci siamo resi conto che il peggio deve ancora arrivare. Citando una nota vignetta di Altan sta per arrivare il momento di “commettere il nostro dovere” e questa volta il livello di angoscia pre-cabina ha raggiunto i massimi storici, l’elettorato italiano è intento da diverse settimane a interrogare il soffitto della propria camera da letto in cerca di chiarimenti.

In molti starete pensando che tutto sommato una volta dentro la risposta arriverà, la nostra personale esperienza ci suggerisce l’esatto contrario: la strada tra l’ingresso del seggio e la cabina elettorale diventa un vero e proprio miglio verde e nella nostra testa riecheggia una voce: “elettore non rappresentato che cammina…”

 

La home del sito  La home del sito

 

Il voto quest’anno si presenta come un vero e proprio atto performativo elettorale e dunque, come ogni performance che si rispetti, necessita di alcune prove generali. Il simulatore di cabina elettorale ci dà la possibilità di sperimentare in anticipo le conseguenze della nostra volontà politica.

C’è una sostanziale differenza però: qualsiasi attore o musicista potrà confermarvi che le prove generali hanno lo scopo di rassicurare gli artisti prima di gettarli in pasto al pubblico, il simulatore online di cabina elettorale non funziona esattamente così. Una volta espresso il vostro voto ipotetico (indipendentemente dal partito scelto) il sito profetizza una serie di possibili scenari politici connessi alla vostra scelta: il risultato è una vera e propria Polaroid delle vostre paranoie, un testo che può tranquillamente essere considerato il degno sequel del libro dell’Apocalisse.

Ogni qualvolta sarete sicuri della vostra scelta il sito vi rimetterà subito in allarme, per non dire di nuovo in paranoia totale, con un elenco di alleati nascosti e di storie politiche passate del candidato scelto. Prvoando a selezionare un altro partito la situazione resta sostanzialmente sempre la stessa: il sito procede ad aprire l’armadio segreto del candidato prescelto e puntualmente spuntano gli scheletri (e se si legge attentamente anche parecchi fossili).

Un esempio delle scelte proposte per angosciarsi  Un esempio delle scelte proposte per angosciarsi

 

A questo punto vi inviatiamo a provarli tutti indipendentemente dal vostro sentire politico, la risposta del sito è piuttosto univoca e la traduciamo brevemente: Non c’è scampo. Paranoie a parte questo nuovo prodigio del web ci permetterà di attuare una strategia ben più antica del suffraggio universale: ridere per non piangere. A cosa serve dunque questo simulatore se non ci dà alcun sollievo dalle nostre ansie elettorali più oscure? Beh,come diceva il solito saggio: “uomo avvisato…”

PROVA IL SIMULATORE DI ANGOSCIA ELETTORALE

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >