La nuova Tesla Model 3
Society
di Gabriele Ferraresi 1 Aprile 2016

Tesla ha presentato la prima macchina completamente elettrica per il mercato di massa

La Model 3 sarà un terremoto per il mercato dell’auto tradizionale, anche se ha un prezzo non per tutti

 

La Tesla Model 3 sarà la prima auto elettrica per tutti? Forse no. Ma è comunque rivoluzionaria, e a essere importante tra tutti i dati snocciolati da Elon Musk alla presentazione della vettura vale la pena di partire dal primo, quello più importante. Il prezzo, fissato negli Stati Uniti a 35mila $ – circa 30mila euro, ma in Italia si dice che il prezzo sarà intorno ai 40/45mila  – destinati a scendere grazie agli incentivi, che negli States arrivano anche a 7500$ in caso di acquisto di auto a zero emissioni. Prime consegne previste da Tesla a 2017 inoltrato.

 

 

Se pensiamo a cosa potremmo comprare oggi sul listino italiano delle auto nuove con quella cifra le alternative sono decisamente meno “sexy” di una Tesla: vediamole. Potremmo sederci su qualche allestimento non entry level di Alfa Romeo Giulietta, o preferire qualche Audi – una bella S1 al top di gamma, una A3 decente, una A4 un po’ “voglio ma non posso” – più o meno stesso discorso varrebbe per BMW, dove con quei 30mila euro potremmo scegliere una Serie 1 decorosa, o una Serie 3 decisamente più base. E anche altro ancora, come una Lexus CT non elettrica, ma almeno ibrida.

Tutti motori benzina o diesel però, con costi di gestione ben differenti da un’auto a zero emissioni come la Model 3, una vettura che è un passo fondamentale nella strategia di Elon Musk per la conquista del mercato dell’auto: farla guidare a (quasi) tutti, dopo averla fatta diventare uno status symbol.

 

La nuova Tesla Model 3  La nuova Tesla Model 3

 

Qualche dato sulla Model 3: secondo Musk toccherà i 100 km/h in meno di 6”, valore degno di una discreta sportiva a benzina, avrà un’autonomia di oltre 215 miglia, circa 345 km. Per dare un’ordine di dimensioni: potremmo farci andata e ritorno da Milano a Modena, o da Milano a Torino, da Milano a Verona, senza doverla ricaricare. Certo, forse con un po’ di ansia al casello… però con quei numeri di autonomia, si potrebbe teoricamente fare.

Sulla Tesla Model 3 ci sarà naturalmente anche l’Autopilot, il sistema di guida semiautomatica che prefigura gli scenari del futuro – li spiegano nel dettaglio sul sito di Tesla, se siete curiosi – e li mette al presente. Dal cruise control al cambio di corsia autonomo, al parcheggio assistito – ma pare che sulla Model 3 sarà optional a pagamento, dal costo di circa 3mila $ a quanto riferisce Tech Insider. Volete vedere come funziona? Funziona così

 

 

 

Vi piace la Tesla Model 3 e volete prenotarla? Si può fare, basta un anticipo di 1000$.

 

La nuova Tesla Model 3  La nuova Tesla Model 3

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >