Society
di Marcello Farno 8 Aprile 2016

Quest’uomo si è scattato per gioco delle foto sexy ed è diventato un vero modello

Come Brandon Williams è diventato il simbolo dell’uomo medio in mutande che diventa icona fashion

 Vancouver Sun

 

Brandon Williams ha 29 anni e viene da Langford, nel Canada. Marito e padre, nella vita studia per diventare un giocatore di golf professionista e nel frattempo si guadagna da vivere col poker online. Il profilo di una persona più o meno come tante altre: alto 1.85 per 100 kg di peso e con già i segni delle prime calvizie.

Non proprio il physique-du-role per diventare un modello, eppure qualche mese fa Williams ha deciso di posare per un book fotografico in stile boudoir, quel genere di foto in cui normalmente vediamo donne scattate in lingerie, usando solitamente come set la camera da letto e gli ambienti domestici.

Una gag pensata come regalo di compleanno alla moglie, che ha preso una piega inaspettata quando la signora ha deciso di condividere su Facebook gli scatti del marito. Le foto di Williams in posa nella vasca da bagno, disteso con nonchalance sul suo letto, hanno fatto il giro del mondo e sono finite sotto gli occhi dei pubblicitari dell’azienda American Eagle.

Williams è diventato il protagonista di una campagna pubblicitaria fittizia per il lancio di una linea di biancheria intima comfort. Nello spot, Williams è accanto ad altri modelli, più e meno canonici, a ribadire le gioie del girare in mutande per casa, del sentirsi liberi e fieri del proprio corpo anche se non si possiedono gli addominali di quell’altro biondone che compare qualche secondo più avanti. D’altronde, come recita il claim, “The real you is sexy“.

Se la linea di biancheria intima è una bufala, il messaggio dello spot – come sostengono da American Eagle – è più che veritiero: gli uomini dovrebbero imparare ad accettare i loro corpi così come sono. D’altronde lo stesso Williams sostiene che tutte queste attenzioni sono state per lui un’enorme iniezione di fiducia: “Hanno effettivamente migliorato la mia autostima. Ho imparato a non essere più così preoccupato da quelli che qualcuno potrebbe ritenere i miei difetti fisici. So di non avere il corpo più figo del mondo, ovviamente, ma non me ne faccio certo un problema. Vivo sereno e felice anche così“.

FONTE | vancouversun.net

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >