Society
di Elisabetta Limone 23 Novembre 2020

Vino, cultura e tradizione: in Veneto il nettare degli dei entrerà di diritto negli Ecomusei

In Veneto il vino è cultura e in Consiglio regionale si discute per la nascita degli Ecomusei del vino, strutture specifiche, capaci di garantire un supporto concreto alla tradizione enologica e alla crescita del turismo.

In Veneto il vino è cultura. A dimostrarlo è la proposta passata sugli scranni del Consiglio regionale che vede il nettare degli dei assumere un ruolo di prim’ordine con la nascita degli Ecomusei del vino.

Parliamo di strutture specifiche, capaci di garantire un supporto concreto alla tradizione enologica e alla crescita del turismo e dell’economia di questa straordinaria area geografica.

Il Veneto è da sempre il primo produttore di vino in Italia, con un’ampia varietà di tipologie, un importante patrimonio di vitigni autoctoni e una tradizione che non ha eguali.

Passando in rassegna le diverse province scopriamo produzioni di fama mondiale, che esportano in tutto il mondo Amarone, Recioto, Soave, Prosecco, Valpolicella e Bardolino. 

Verona e la Valpolicella, regina incontrastata della vitivinicoltura

Regina incontrastata della vitivinicoltura veneta è la provincia di Verona, con la schiera dei rossi della Valpolicella, capitanata da etichette quali l’Accordini Igino Amarone, prodotto di punta della cantina Accordini Igino, che vanta due secoli di tradizione, successi e un’indiscussa qualità.

Dal sapore pieno ed elegante, l’Amarone è un vino secco dall’aroma unico di frutti di bosco, ciliegie, cioccolato e spezie. Conosciuto per la morbidezza estremamente bilanciata del gusto, e la struttura decisa, si può scegliere di apprezzarne le peculiarità partecipando a uno dei tanti tour enogastronomici realizzati dalla Accordini Igino Winery.

Accordini Igino Amarone

La provincia di Padova e la produzione dei Colli Euganei e di quelli Berici

Il territorio padovano è apprezzato per la produzione dei Colli Euganei con una proposta ad ampio raggio che va dai bianchi, ai rossi e agli spumanti fra cui spicca il Fior d’Arancio, una particolarissima versione passita, realizzata con vitigni di Moscato Giallo.

Massima espressione dei Colli Berici è il Tocai Rosso, che vanta una proposta ad effetto con il Rosso di Barbarano.

Vicenza e il celebre Torcolato

La provincia di Vicenza in tema di vini si propone con soluzioni bianche e rosse, capeggiate da un autentico fuoriclasse come il celebre Torcolato, un passito nato dalle uve Vespaiola.

Il Prosecco vino di punta di 2 aree geografiche

E’ il Prosecco la punta di diamante di due aree geografiche venete quali la zona di Conegliano-Valdobbiadene e quella del Montello-Colli Asolani. Il Prosecco, che vanta un marchio a denominazione di origine controllata, nasce da vitigno di origine slovena, oggi conosciuto con il nome di Glera ed è prodotto con due possibili sistemi Charmat o Martinotti.

Il bianco di Soave, autentica eccellenza veneta vanta la denominazione DOCG

Sono prodotti a Soave i vini bianchi più apprezzati del territorio veneto. Nati da vitigni autoctoni sono l’espressione di due specifici comuni Soave e Monteforte d’Alpone e vantano la denominazione DOCG.

Qualifica DOCG anche per il Bardolino

Tipico dell’area che si estende sulla sponda est del Lago di Garda il Bardolino è un rosso piacevole al palato e all’olfatto, realizzato con uve provenienti dalla Valpolicella e una regolare denominazione DOCG nel caso del Bardolino Superiore.

Il Raboso tipico della Marca Trevigiana

Fra i vini tipici non manca la proposta della Marca Trevigiana con il Raboso, un vino rosso secco dal sapore austero, perfetto per innaffiare le carni rosse e la cacciagione, così come i formaggi del territorio.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >