Viaggi
di Simone Stefanini 13 Novembre 2015

10 cose che non possono mancare nella valigia di un ipocondriaco

Piccoli trucchi imparati in anni di ansie vissute in prima persona

farmacia-valigia personaltrainer - La valigia dell’ipocondriaco

 

Facile farsi un giro con un ipocondriaco. Tu prenoti il volo e lui già si sente poco bene. Cambia tanti colori in faccia quante sono le malattie facilmente contraibili, e non si parla di un viaggio nella giungla o nel deserto, più verosimilmente di un weekend a Londra.

Ecco allora una selezione di 10 cose che devono per forza entrare nella valigia del vero malato immaginario.

1) Alprazolam, Xanax e tutti gli altri potenti  calmanti per il viaggio in aereo (macchina, pullman, pure per fare mountain bike).

giphy giphy - Ansioso?

 

2) Le medicine di base contro mal di testa, mal di gola o influenza, prese prima, come prevenzione.

tumblr_n6eooqo0AN1rmxg04o1_400 tumblr - Jack previene le malattie.

 

3) Rotoli di carta igienica infilati ovunque, per ovviare alla più grande paura dell’umanità.

Schermata 2015-11-13 alle 11.10.56 memecenter - Terrore

 

4) Qualsiasi medicinale possa risolvere la situazione nel caso giungesse la dannata influenza intestinale a rovinare definitivamente il viaggio.

tumblr_na529jy2di1tnems2o1_500 tumblr - Meglio la morte.

 

5) Saponi liquidi, solidi, gel, spray con disinfettante per distruggere tutti i batteri (forse!) mortali che abbiamo contratto un po’ ovunque.

1409453385_1386652333_1khomow_mv0zdu4 coub - Eeeek!

 

6) Telefono con doppia batteria, il pieno di traffico web e di minuti e minimo 2 caricabatterie per la paura del distacco e dell’abbandono. 

iphone-6-memes-6 myfitnesspal - Sì sono qui, dimmi pure.

 

7 ) Gli strumenti del perfetto sociopatico: laptop, tablet, ebook reader, fumetti, libri, film, tutto pur di non dover rivolgere parola agli sconosciuti.

12191624_10153840996955864_7890883627456763992_n Instagram - Prossimo passo, le pareti in cartongesso.

 

8) Tutti i tipi di vestito, dal bikini alla pelliccia d’orso, per affrontare ogni tipo di clima.

outback-packing-illustration bythetwenties - Porto due o tre casette.

 

9) Un paio di snack per un attacco di fame improvviso. Mica si può morire, no?

tumblr_nx54r6HmpY1uhjy8po1_1280 tumblr - Giusto per fermarsi lo stomaco.

 

10) Nascondere i soldi nei pertugi più segreti e guardare circospetto ogni persona come fosse un potenziale ladro.

670px-Hide-money-1-1 howwhywhere - Poi il casino è dover pagare, ma ci penseremo dopo.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >