Viaggi
di Edoardo De Martinis 1 Dicembre 2017

Castello di Chignolo Po, la Versailles lombarda ad un’ora di distanza da Milano

Il paesino pavese ed il suo castello a un’ora da Milano saranno la vostra prossima gita fuori porta

 Wikimedia

 

Con un po’ di immaginazione Parigi non è poi così lontana da Milano e una gita fuori porta domenicale a Versailles non è utopia. No, non siamo impazziti, ma a volte chi si accontenta gode. Infatti, ad un’ora di distanza da Milano potete trovare Chignolo Po e il suo Castello, storicamente etichettato come “La Versailles lombarda“.

 

 

Chignolo Po è una piccola cittadina di poco più di 3 mila abitanti immersa tra le campagne della provincia pavese, ma a metà strada con Piacenza e non lontano da un’altro capoluogo di provincia, Lodi. Anticamente il territorio si snodava su di una striscia di terra rialzata tra i fiumi Lambro e il Po. Successivamente, nel 1466, l’intervento del duca di Milano Galeazzo Maria Sforza permise di rendere più rettilineo il corso del fiume. Questi lavori, durati 10 anni, permisero a Chignolo Po di godersi un territorio più vasto, più fertile e più sicuro dalle inondazioni.

 

 Wikimedia

 

La storia della cittadina, però, è probabilmente parecchio più antica di quella medievale. Infatti sono stati diversi i ritrovamenti archeologici nella zona, che dimostrerebbero la presenza di popolazioni durante l’Età della Pietra.

Un post condiviso da Ste (@steuccio) in data:

Innegabile che il luogo più visitato e interessante sia il Castello di Chignolo Po, definito dai più come una Versailles di Lombardia. Il nome, vien da sé, riprende la somiglianza della sezione più moderna della struttura con le magnificenze architettoniche dei palazzi dell’Ancien Régime francese.
Anche il Castello, come la piccola cittadina, avrebbe origini molto antiche, visto che la parte più antica, nata come fortezza su di un’altura, è la grande Torre, probabilmente commissionata da Re Liutprando intorno al 740 d.C.

 

Un altro nucleo principale venne costruito nel 13° secolo, ma il vero cambiamento sopraggiunge nel 17° secolo con la proprietà del Cardinale Agostino Cusani Visconti, che dal 1700 al 1730 fece ampliare la struttura e la tramutò da fortezza medioevale ad una vera e propria Reggia settecentesca. Qui vi soggiornarono Papi, Imperatori, Re, Principi e Arciduchi, ma un personaggio più di ogni altro viene ricordato tra gli ospiti illustri del palazzo: Napoleone Bonaparte, che proprio sul campo di Chignolo Po sconfisse gli Austriaci nel 1796.

Un bel po’ di storia a un’ora da Milano, una tappa perfetta per un giro last minute fuori dal caos cittadino.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >