Alle Isole Filippine c’è un marinaio mummificato su una nave fantasma

L’hanno trovato alcuni pescatori a 62 miglia al largo dalla costa, nel pieno dell’Oceano Pacifico

mummificato_marinaio Barobo Police Station - Manfred Fritz Bajorat, 59 anni, è stato ritrovato mummificato a bordo della sua barca, la Sayo

 

La pagina Facebook della Barobo Police Station, provincia di Surigao del Sur, Isole Filippine, ha pubblicato il 27 febbraio scorso le immagini di un cadavere mummificato ritrovato a bordo di una barca semiaffondata, avvistata da alcuni pescatori a 62 miglia al largo dalla costa nel pieno dell’Oceano Pacifico.

 

 

Il cadavere a bordo della nave fantasma non è stato inizialmente riconosciuto: era cristallizzato nell’istante della morte, perfettamente mummificato, vicino alla radio di bordo, forse in un ultimo tentativo di chiamare aiuto.

Non presentava comunque segni di violenza.

 

FOUND DEAD PERSON-About 4:00 in the afternoon of February 26, 2016, personnel of Barobo PS received information from…

Posted by Barobo Police Station on Friday, February 26, 2016

 

Con il passare delle ore le autorità sono riuscite a stabilire il nome del marinaio fantasma anche grazie ai documenti di bordo, come un certificato di passaggio dall’Equatore: il corpo è di Manfred Fritz Bajorat, nazionalità tedesca, 59 anni, navigatore oceanico con esperienza decennale. Ma per quanto tempo è rimasto nella posizione in cui la polizia di Barobo l’ha ritrovato?

Non più di un anno, visto che il Telegraph riporta di un amico che si sarebbe sentito con Manfred circa dodici mesi fa per farsi gli auguri di buon anno. La moglie di Manfred – scomparsa nel 2010 – è la destinataria di una lettera, ritrovata a bordo: “Siamo stati insieme per trent’anni sullo stesso cammino. Poi la forza dei demoni ha prevalso sulla volontà di vivere. Sei andata. Che la tua anima possa trovare pace. Il tuo Manfred“.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >