Viaggi
di Sabrina Pignataro 10 Aprile 2015

Le più folli e meravigliose proposte di matrimonio su Instagram

Vuoi sposarti e non sai come chiedere la mano alla tua fidanzata? Qui c’è tutto per rendere quel giorno indimenticabile

Tutti questi uomini hanno qualcosa in comune: sono degli inguaribili romantici e vogliono stupire la loro fidanzata con una proposta di matrimonio che non abbia precedenti.

Queste foto, raccolte tutte su Instagram, raccontano le storie delle proposte di matrimonio più folli e invidiabili di tutti i tempi. Sareste in grado di fare di meglio?

FONTE | http

1. All’interno della più grande grotta del mondo, si inginocchia davanti a lei e le chiede di sposarlo.
1

2. Lei non aveva idea di ciò che stava accadendo alle sue spalle. Se n’è resa conto solo a fine corsa, quando la foto è apparsa sullo schermo.
2

3. Lui inizia a parlarle di come quella escursione gli aveva tanto ricordato il loro rapporto. Poi quello che vedete. Lui in ginocchio, lei in lacrime e il vuoto assoluto alle sue spalle.
3

4. Cosa ci sarà stavolta dentro l’uovo Kinder? Una proposta di matrimonio montabile. Ok, mangiamo il cioccolato che è meglio.
4

5. Anche qui il suo lui sceglie un posto piuttosto comodo per chiederle la mano, dopo un’escursione durata circa nove ore. 
5

6. Proposta di matrimonio scritta sulla sabbia con mega decorazione floreale annessa.
6

7. Lei adora i romanzi di  Jane Austen, allora lui le organizza un proposta di matrimonio in perfetto stile “Orgoglio e Pregiudizio”.
7

8. Lui adora lei. Lei adora il cane. Il cane adora i biscotti. Et voilà.
8

9. Quel delfino avrà ricevuto ore ed ore di addestramento per portare a termine l’impresa. E lei bacia il ragazzo. 
9

10. Un classico che non passerà mai di moda: proposta di matrimonio in riva al mare.
10

11. Lui le ha aperto le porte della pista di pattinaggio e disteso sul ghiaccio un tappeto rosso. Il seguito lo vedete.
11

12. Ancora una proposta di matrimonio realizzata grazie al supporto del proprio amico a quattro zampe.
12

13. In mezzo al nulla, circondati solo dalle montagne innevate. Uno spettacolo suggestivo. Lui sempre in ginocchio. Aridaje. 
13

14. Sotto le magiche luci di un porticato fatto ad hoc, è più facile che dica di sì.
14

15. Le chiede la mano dopo una corsa di cinque chilometri.
15

16. Ci sono volute settimane al mercatino delle pulci per ricreare l’atmosfera del salotto di casa. Il risultato è stato questo.  
16

17. Petali di rose, candele, le onde che si infrangono sugli scogli a fare da cornice, lui che suona il violino. Vabbè, ti piace vincere facile?  
17

18. Proposta di matrimonio sulle acque di un bellissimo lago.
18

19. Altri due sportivi doc. Proposta di matrimonio sulle rocce.
19

20. Le luci, le candele, cuscini adagiati sull’erba, lo schermo sullo sfondo in cui troneggia la scritta “marry me”. Lui come sempre in ginocchio. Che vuoi di più? 
Processed with VSCOcam with t1 preset

21. Un capolavoro per chiedere la sua mano. Speriamo ne sia valsa la pena.
21

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >