Viaggi
di Raffaele Portofino 5 Maggio 2017

Centinaia di turisti sono finiti in uno sperduto paesino norvegese a causa di un errore di Google Maps

Oggi viaggiare è più semplice, grazie allo smartphone. Quasi sempre…

 panoramio

 

Una volta, viaggiare non era semplice come oggi. Quando non c’era lo smartphone né le app dedicate ai viaggi, ci siamo persi tutti mille volte. Colpa delle informazioni random raccattate qua e là dai passanti che ne sapevano meno di noi, dei cartelli stradali messi alla rinfusa, delle mappe consultate male.

Oggi fortunatamente non è più così, basta avere un telefonino sotto mano e grazie a Google Maps ti dice per filo e per segno qual è la via più semplice per arrivare a destinazione. Col segnale GPS poi, ti porta diretto. Quasi sempre.

 

 

Succede infatti che negli ultimi mesi, in Norvegia, centinaia di turisti che volevano vedere la famosa scogliera Preikestolen, sono finiti  in un paesino sperduto chiamato Fossmork, proprio a causa di un errore di Google Maps.

 

 

Fossmork è a 32 km dal celebre strapiombo, che è un’attrazione per i turisti di tutto il mondo. Il suo picco si può vedere anche dal paesino in cui finiscono i turisti. Uno dei residenti di Fossmork, in un’intervista ha detto che d’estate ci giungono dalle 10 alle 15 auto di turisti che si sono persi mentre seguivano le indicazioni errate del navigatore.

A complicare la cosa, il fatto che la strada per arrivare al paesino sia impervia, piena di curve a gomito e strade sterrate. Una volta capito l’errore, i turisti sono costretti a fare la stessa via anche per tornare indietro, con un disappunto che potete immaginare.

 

 

I tecnici di Google Norvegia hanno assicurato di fare il possibile per ovviare al problema e che questo contrattempo si risolverà al più presto. Intanto, siamo sicuri che Fossmork sia un luogo ameno da visitare.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >