Viaggi
di Edoardo De Martinis 28 Novembre 2017

Pitigliano, la piccola Gerusalemme scavata nel tufo in provincia di Grosseto

Uno dei borghi più belli d’Italia è un piccolo gioiellino incastonato nel tufo in provincia di Grosseto

Pitigliano Flickr - Pitigliano

Chiamata la “piccola Gerusalemme”, per via della storica presenza della comunità ebraica all’interno delle mura, dove venne costruita la sinagoga, Pitigliano è una cittadina toscana situata nella provincia di Grosseto, considerato uno dei Borghi più belli d’Italia.

Abitata sin dall’età del Bronzo, successivamente divenne un insediamento etrusco e di questa presenza resta oggi un breve tratto di mura, in grandi blocchi di tufo. Intorno a Pitigliano, a testimonianza di questa presenza etrusca, vi sono stati diversi ritrovamenti delle caratteristiche necropoli etrusche. Dopo esser diventata città romana, nel medioevo, sotto gli Orsini, Pitigliano divenne capitale della Contea omonima, oltre che sede vescovile, soppiantando Sovana, finendo poi per esser nominata città.

 Flickr

Una città che, come altre situate nell’estremità sud-orientale della provincia di Grosseto, è costruita nel tufo, come dimostrano le Vie Cave, primo luogo di turismo del borgo grossetano.

Un post condiviso da Holiday Planners (@hptuscany) in data:

Dette anche Cavoni, sono delle gallerie scavate nel tufo che collegavano vari insediamenti e necropoli nell’area compresa tra SovanaSorano Pitigliano. Alte oltre 20 metri, fungevano inoltre da bastioni difensive contro gli eventuali attacchi dei nemici.

C’è chi dice che fossero dei percorsi sacri, anche se le ipotesi precedenti sembrano essere le più accreditate. Curiosità: le Vie Cave sono state l’ambientazione di uno degli episodi del film del 2015 Il racconto dei racconti – Tale of Tales di Matteo Garrone, vincitore di 7 David di Donatello.

 Flickr

Un altro luogo d’interesse della città è Palazzo Orsini, imponente palazzo fortificato, nato come rocca degli Aldobrandeschi e divenuto poi di proprietà della famiglia che ha reso conosciuto al tempo il piccolo borgo toscano. Il Palazzo si trova all’interno della zona del Ghetto Ebraico, dove diverse famiglie israelite si riunirono dopo l’espulsione degli Ebrei dallo Stato Pontificio avvenuta nel 1569.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >