Viaggi
di Simone Stefanini 20 Marzo 2015

Questo artista disegna gli Space Invaders sulle città americane

Ha preso le immagini di Google Street View e ci ha aggiunto gli Space Invaders in 3D. Figata.

Vi ricordate Space Invaders, il videogioco pioniere degli sparatutto contro le astronavi aliene prodotto nel 1978 dalla giapponese Taito? Benché elementare, esso fu talmente popolare da portare a casa l’incredibile fatturato di 500 milioni di dollari ed i suoi alieni composti da una manciata di pixel sono stati molto influenti nella cultura e nella controcultura (street art, design, moda si sono ispirati a loro un bel po’ di volte).

subnetworks-space-invaders

Questo artista americano ha deciso di fare delle copie in tre dimensioni degli alieni e di farle rivivere nei cieli delle città che più ama. Usando Google Street View, si è andato a riguardare tutti i posti in cui ha viaggiato quando guidava il camion attraverso gli Stati Uniti ed ha aggiunto sopra gli Space Invaders. Una particolarità: ha deciso di riprodurli “a specchio”, in modo che potessero riflettere le bellezze degli skyline e dei paesaggi sopra i quali si stagliano.

Un progetto davvero figo e divertente, tra retromania, romanticismo e tecnologia.

FONTE | boredpanda.com

New York City, NY

Truck Driver Designs Space Invaders Inspired Objects Using Google Street View Images4 880

 

Colorado River, CO

Truck Driver Designs Space Invaders Inspired Objects Using Google Street View Images6 880

 

Boston, MA

Truck Driver Designs Space Invaders Inspired Objects Using Google Street View Images1 880

 

Brooklin, NY

Truck Driver Designs Space Invaders Inspired Objects Using Google Street View Images5 880

 

Albuquerque, NM

Truck Driver Designs Space Invaders Inspired Objects Using Google Street View Images 880

 

Los Angeles, CA

Truck Driver Designs Space Invaders Inspired Objects Using Google Street View Images 880

 

Dallas, TX

Truck-Driver-Designs-Space-Invaders-Inspired-Objects-Using-Google-Street-View-Images3__880

 

I-70, CO

Truck-Driver-Designs-Space-Invaders-Inspired-Objects-Using-Google-Street-View-Images2__880

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >