Viaggi
di Simone Stefanini 3 Febbraio 2017

Queste foto del Festival dei Vichinghi in Scozia ti faranno venir voglia di marciare con loro

Up Helly Aa è un festival scozzese in cui i vichinghi marciano per la città con le asce e le torce, per dare fuoco al galeone. Uno spettacolo incredibile

 Tge Guardian

 

Avete presente le nostre feste del Santo Patrono, in cui portiamo in giro per il paese la statua del martire di turno? Alcune di esse possono essere anche molto cruente, con fustigazioni e sangue per terra, ma il più delle volte si parla di processioni religiose con le vecchiette che snocciolano rosari, ave maria a profusione ed eventualmente, alla fine, ballo liscio per tutti.

Bene, i festival in Scozia sono diversi, specialmente se riguardano la cultura vichinga. Nell’arcipelago delle isole Shetland, in Scozia, di questi tempi si tiene il festival Up Helly Aa, in cui centinaia di volontari marciano vestiti da vichinghi bevendo birra, mangiando i tipici cibi dei guerrieri nordici e mettendo a ferro e fuoco (fortunatamente innocuo) la città.

 

Una processione un po’ diversa dal solito, a cui partecipano anche molti bambini, adorabili nei loro vestiti di pelle con l’elmo, la cotta di maglia, lo scudo e l’ascia tradizionale.

 

<a href="https://www.theguardian.com/uk-news/gallery/2017/jan/31/up-helly-aa-festival-in-shetland-in-pictures" target="”_blank”" rel="nofollow"> <span class='via'><span class='green'>FONTE</span> | </span></a>  FONTE |

Come vedete,  la squadra marcia, capitanata dal Guizer Jarl, il capo brigata. Una persona deve avere un’esperienza di 15 anni di parate per poter essere eletto Guizer Jarl e la carica importante dura un anno.

 

<a href="https://www.theguardian.com/uk-news/gallery/2017/jan/31/up-helly-aa-festival-in-shetland-in-pictures" target="”_blank”" rel="nofollow"> <span class='via'><span class='green'>FONTE</span> | </span></a>  FONTE |

Quando cala la sera, poi, la vera festa entra nel vivo: i guerrieri disposti ai lati brandiscono torce infuocate e lasciano il passo alla Jarl Squad, lo squadrone principale della parata. Gli uni e gli altri arrivano al galeone, una riproduzione dell’imbarcazione tipica dei vichinghi e gli danno fuoco tirandogli le torce, per simboleggiare la sconfitta del nemico e la fine della celebrazione, il tutto cantando canzoni tradizionali. Lo spettacolo è davvero da brividi che potete vedere nel video qui sotto.

Non vi viene voglia di stare nel mezzo dell’azione, bere litri di birra e mangiare stinchi di brontosauro, di fronte a tale bellezza?

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >