Web
di Sandro Giorello 29 Novembre 2016

Come cancellarsi da Facebook e sparire da internet in pochi clic, un sogno che diventa realtà

Negli anni ci siamo iscritti a migliaia di siti e servizi: Deseat.me cancella tutte le iscrizioni che vuoi

deaseat-me deseat.me Deaseat.me

 

Avete mai sognato di sparire dall’internet? In colpo solo non dovrete più pensare alle notifiche, ai gruppi, alle bufale o ai chilometri di insulti che ormai, un giorno sì e l’altro pure, ci capita di leggere sulle bacheche di Facebook. Con Deseat.me ci riuscite nel giro di pochi clic.

Non certo è una novità, ve lo ricordate Suicide Machine? Era una programma che ti aiutava a cancellarti da Facebook, ma bisognava seguire un iter piuttosto complicato e richiedeva parecchio tempo per completare tutto il percorso. Deseat.me, invece, promette una cancellazione immediata e molto veloce.

 

deseat1

 

Il funzionalmente è semplice: basta introdurre la propria mail e Deseat.me andrà a scavare nella vostra storia informatica tirando fuori cose di cui sicuramente vi eravate dimenticati. Vedremo gli account, le sottoscrizioni, le newsletter e tutti i siti a cui ci siamo iscritti da quando quell’indirizzo esiste. A quel punto procedere è facilissimo: selezionando “add to delete queue” butterete il sito nel cestino mentre con “keep” mantenete attiva la vostra iscrizione.

Creato dagli svedesi Wille Dahlbo e Linus UnnebäckWille Dahlbo, Deseat.me funziona solo con gli indirizzi Gmail. Sembrerebbe un limite ma, in realtà, è il suo punto forte: grazie al protocollo Googles OAuth l’utente non consegna mai i propri dati ad un sito esterno ma procede con la cancellazione da tutti i siti selezionati direttamente dal proprio computer, con la garanzia della più completa sicurezza.

La privacy e la sicurezza dei dati sono per noi estremamente importanti” – commentano i due ingeneri – “È sempre stato il nostro obiettivo numero uno, fin dal primo giorno. Grazie al protocollo OAuth Googles nessuno potrà conoscere i tuoi dati d’accesso, in pratica l’unica cosa che ci stai dicendo è quali siti vuoi eliminare”.

 

deseat-me

 

Qualche piccolo inconveniente può verificarsi e può capitare di ricevere l’avviso che determinati link non siano disponibili ma, al momento, molti dei più importanti siti di tecnologia dicono che Deseat.me funziona perfettamente. Ora ci vuole solo un po’ di coraggio e la giusta convinzione, riuscirete a fare a meno di internet?

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >