Web
di Sandro Giorello 29 Marzo 2016

La bottiglia di vino wi-fi è il gadget più inutile e necessario per chi ama bere

Si chiama Kuvée e costa pure un bel po’

 

Se avete fatto un lunedì di pasquetta come si deve, probabilmente non vorrete sentire parlare di vino a fino a quando i postumi saranno completamente svaniti. Se invece non solo siete dei veri appassionati, ma vi divertite anche a scoprire ogni nuova app dedicata al vino – che si tratti dell’elenco di tutte le cantine del Piemonte o dello scanner in grado di riconoscere qualsiasi tipo di etichetta – allora la bottiglia della Kuvée vi interesserà sicuramente.

L’ha inventata una start up di Boston, è una particolare bottiglia hi-tech che si collega a internet e, grazie a un touchscreen, permette di sapere che tipo di vino c’è al suo interno, chi lo produce, la gradazione alcolica, le foto dei vigneti da cui provengono le uve e moltissime altre informazioni.

Va ricaricata ogni volta con una cartuccia di un particolare materiale che permette al vino di non entrare in contatto con l’ossigeno, o almeno in una maniera decisamente ridotta rispetto ad una bottiglia tradizionale.

 

kuvee Gizmodo - Kuvée Bottle

 

Al momento ci sono 48 tipi di cartucce – sono le bottiglie metalliche della foto sopra – diverse provenienti da 12 case produttrici, tutte dello standard da 750 ml a bottiglia. Se vi state chiedendo quale sia il vero vantaggio di un aggeggio simile: Ed Tekeian, chief technology officer della Kuvée, promette che il vino rimarrà fresco per almeno 30 giorni. La Kuvée Bottle nasce per chi ama il buon vino, anche di una certa qualità, ma non è interessato a scolarsi una costosissima bottiglia nell’arco di una sola cena e preferisce aprirne una e godersela durante l’intera settimana. A noi sorprende che esistano persone del genere, ma in fondo il mondo è bello perché è vario. In più Kuvée permette di cambiare diverse tipologie di vino durante lo stesso pasto senza mai sprecare nulla.

Ma la domanda fondamentale è: funziona? Tekeian ha dichiarato che sono stati svolti molti esperimenti, sia con un team di sommelier, sia attraverso diverse analisi chimiche, e conferma che il gusto del vino rimane fresco per quasi un mese. Alcuni siti che hanno recensito la Kuvée Bottle affermano che tale risultato non sembra così sicuro: il gusto sembra invecchiare come in qualsiasi altro contenitore, ma è anche vero che quei pochi giornalisti che l’hanno provata l’hanno testata per meno di sette giorni.

 

Kuvee-b Venturebeat - Kuvée Bottle

 

I limiti di quest’invenzione sono comunque evidenti: la bottiglia deve essere collegata alla corrente elettrica per essere ricaricata, al momento ci sono pochi vini disponibili, la sensazione al tatto del touchscreen non è così entusiasmante se paragonata al buon vecchio vetro.

E poi un piccolo dettaglio: tutte le cartucce sono ordinabili direttamente dal display presente sulla bottiglia, state attenti perché se siete già brilli potreste spendere una fortuna.

 

bottle Cnet - Kuvée Bottle

 

Nonostante la Kuvée Bottle non sia così economica – 179 dollari  l’una – la campagna crowdfunding si è conclusa con successo e la casa produttrice inizierà a spedire le bottiglie a partire da ottobre.

 

FONTE |  theverge.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >