Vita sottomarina, frame dal video nell'articolo
Ambiente
di Giulio Pons 16 Febbraio 2020

Il Sottosopra non è solo quello di Stranger Things

Un docufilm di Fabrizio Antonioli e Thalassia Giaccone sulle bellezze costiere e sottomarine della Sicilia.

Probabilmente per gran parte dei nostri lettori il Sottosopra è il mondo spaventoso e infestato da mostri della serie Stranger Things, ma non è così per tutti. Per i siciliani Fabrizio Antonioli e Thalassia Giaccone il Sottosopra è invece il mondo sottomarino, un mondo meraviglioso ricco di vita e di storia.

Fabrizio è un regista e paleoclimatologo, cioè fa le previsioni meteo al contrario: studia il clima del passato in base ai segni che ha lasciato nelle rocce e nell’ambiente, e Thalassia è una geo-naturalista marina e istruttrice subacquea. Insieme hanno deciso di raccontare con un docufilm le meraviglie naturalistiche emerse (costiere) e sommerse (fondali) di 26 siti presenti in Sicilia, unici per la loro biodiversità e per la geomorfologia costiera. Il docufilm non è ancora disponibile, per ora c’è questo coinvolgente trailer con immagini bellissime che ha richiesto numerose ore di riprese subacquee e aree, con un drone:

Il docufilm mostrerà le bellezze delle diverse aree marine protette siciliane, raccoglierà le testimonianze di uomini e donne che hanno messo cuore e anima per divulgare l’importanza di questo territorio e custodirne l’immensa bellezza. Nel documentario verrà raccontata anche la storia più antica, ossia quella geologica che ha prodotto fisicamente questi luoghi: la Sicilia oggi è un’isola, ma in passato si è ritrovata collegata alla Calabria ed Africa, stritolata nella morsa tra la placca africana e quella euroasiatica. Questa morsa ha dato vita a catene montuose e al vulcano più attivo d’Europa e ha generato una varietà di rocce antiche e recenti, con cavità carsiche spettacolari che hanno custodito le tracce delle variazioni del clima e della preistoria.

Thalassia Giaccone contattata via Facebook ha detto: “SottoSopra nasce dal desiderio di far scoprire le coste e il mare siciliano, che è unico e prezioso grazie alla sua straordinaria biodiversità. Noi andremo in questi posti unici e difficili da raggiungere e ve li racconteremo da geologi, da subacquei e da siciliani. Per produrre questo eccezionale docufilm, stiamo cercando fondi e  collaborazioni.

Attualmente il trailer di SottoSopra è in concorso all’EUDIMOVIE 2020, concorso video in occasione della fiera internazionale della subacquea EudiShow, che si terrà a Bologna a fine febbraio e al SicilAmbiente Documentary Film Festival di San Vito Lo Capo previsto a luglio.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >