Ambiente
di Simone Stefanini 12 luglio 2018

Luca Barcellona realizzerà una nuova opera per educare al riciclo del legno

Luca Barcellona, famoso artista calligrafo, realizzerà un’opera per Rilegno, il consorzio per la raccolta e il riciclo del legno in Italia

Luca Barcellona è un artista calligrafo di fama internazionale, dal 2007 insegna calligrafia con l’Associazione Calligrafica Italiana e tiene workshop e conferenze in tutto il mondo (USA, Canada, Giappone, Australia). Col suo nickname Lord Bean è in attività 1992 come writer e successivamente rapper.

Dal 13 al 15 luglio realizzerà per Rilegno La Vita, un’opera d’arte dedicata ai valori del legno e della sua economia circolare.

Rilegno è il Consorzio che da 21 anni si occupa della raccolta e del riciclo del legno in Italia. Luca Barcellona racconterà la sostenibilità e l’economia circolare del legno attraverso un’opera-murales che dipingerà su una base di pannelli di legno riciclato, per un totale di 30 metri di lunghezza e 2,30 di altezza.

 

foto © Lorenzo Barassi  foto © Lorenzo Barassi

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di utilizzare l’arte di Luca Barcellona per sensibilizzare tutti – e in particolare i più giovani – ad avere uno sguardo attento al legno, materiale che da sempre accompagna la vita dell’uomo, fin dalla culla. Il ciclo di vita del legno è infinito, circolare, e dal legno riciclato nascono pannelli truciolari che serviranno a produrre nuovi mobili.

 

Luca Barcellona per Rilegno  Luca Barcellona per Rilegno

 

L’opera verrà realizzata a Cesenatico, città sede di Rilegno, dal 13 al 15 luglio e verrà inaugurata domenica 15 alle ore 21. La Vita rimarrà esposta fino al 30 settembre per poi essere venduta all’asta, destinando il ricavato alle associazioni non profit del territorio.

 

foto © Lorenzo Barassi  foto © Lorenzo Barassi

CORRELATI >